Piercarlo Grimaldi nuovo presidente dell’associazione Astigiani

È Piercarlo Grimaldi il nuovo presidente dell’associazione Astigiani, eletto all’unanimità dall’assemblea dei soci. L’ex rettore dell’Università degli studi scienze di gastronomiche di Pollenzo va a ricoprire l’incarico che fino al novembre scorso è stato di Luciano Nattino.
L’amicizia e la comunanza di idee e di impegni che ho avuto fino all’ultimo con Luciano mi hanno convinto ad accettare la proposta di diventare presidente dell’associazione che lui ha contributo a creare. Considero la rivista Astigiani tra le realtà più importanti e vive emerse in questi ultimi anni nel panorama culturale del territorio tra Monferrato, Langhe e Roero. Sono contento di poter dare il mio contributo di idee e di esperienza.”

L’assemblea, riunitasi all’agriturismo Terra d’origine dei fratelli Durando di Portacomaro, ha anche eletto Giorgio Conte, primo presidente dell’associazione dalla fondazione nel 2012, nel ruolo di presidente onorario. Sono stati votati all’unanimità anche i nove componenti del consiglio direttivo che resterà in carica per il triennio 2018-2020. Tre i nuovi ingressi e tutte donne: l’avvocato Domenica Demetrio, l’insegnante Gabriella Gavazza e Valeria Dezzani, contitolare della caffetteria di palazzo Mazzetti.

Confermati nel ruolo di vicepresidente il medico ortopedico Renzo Caracciolo, lo affiancherà come vicepresidente l’ex impiegata comunale Edi Penna che sostituisce in questo ruolo l’ex direttrice della biblioteca Mimma Bogetti che ha lasciato l’incarico, pur restando parte attiva nell’associazione.

Gli altri componenti del direttivo sono: Attilio Cerrato, confermato tesoriere, il giornalista Sergio Miravalle, coordinatore del gruppo di redazione della rivista, l’ing. Mauro Chicarella e il giornalista pubblicista Pier Ottavio Daniele.

Abbiamo con il presidente Grimaldi e il nuovo direttivo dato un governo rinnovato alla nostra associazione che potrà continuare ad editare la rivista pronta ad accogliere idee, nuove adesioni e contributi – ha commentato Sergio Miravalle, direttore di Astigiani -  Stiamo lavorando al prossimo numerò, il 23°, che uscirà il 21 marzo prossimo, rispettando l’impegno di uscire con le nostre 120 pagine di storia e storie ad ogni cambio di stagione”.

L’assemblea ha votato anche a maggioranza l’assegnazione dei contributi di concreta solidarietà derivanti dal Bagna cauda Day 2017. La cifra complessiva è stata elevata a seimila euro destinati al progetto di onco-ematologia dell’ospedale di Asti promosso dall’Astro (4.500 euro) e illustrato durante l’assemblea dal dottor Franco Testore. Mille euro andranno all’Aisla (Associazione italiana sclerosi laterale amiotrofica) di Asti e 500 come adesione alla campagna Menu for change di Slow Food.

Pier Carlo Grimaldi è nato a Cossano Belbo il 26 luglio 1945. Abita da anni ad Asti con la moglie Michelina. Dall’ ottobre 2011 al settembre 2017 ha insegnato ed è stato rettore dell’Università di scienze gastronomiche di Pollenzo. In precedenza aveva insegnato Antropologia culturale, Etnologia e Storia delle tradizioni popolari all’Università di Torino e all’Università Avogadro del Piemonte Orientale. Direttore di collana editoriale, autori di libri e saggi con Carlo Petrini e Davide Porporato ha dato vita ai Granai della memoria, progetto scientifico e didattico di archiviazione multimediale di storie di vita.

Le sue opere principali:

Il calendario rituale contadino. Il tempo della festa e del lavoro fra tradizione e complessità sociale, Milano, Angeli, 1993.

Tempi grassi, tempi magri. Percorsi etnografici, Torino, Omega, 1996.

Rivoltare il tempo. Percorsi di etno-antropologia, a cura di Piercarlo Grimaldi, Milano, Guerini e Associati, Centro Studi Cesare Pavese, 1997.

Bestie, santi, divinità. Maschere animali dell'Europa tradizionale, a cura di Piercarlo Grimaldi, Torino, Museo Nazionale della Montagna, 2003.

Il teatro della vita. Le feste tradizionali in Piemonte, a cura di Piercarlo Grimaldi e Luciano Nattino, Torino, Omega, 2009.

Costantino Nigra etnologo. Le opere e i giorni, a cura di Piercarlo Grimaldi e Gianpaolo Fassino, Torino, Omega, 2011.

Cibo e rito. Il gesto e la parola nell'alimentazione tradizionale, Sellerio, Palermo, 2012.

Un certo sguardo. Elementi di ricerca sul campo: il caso della Baìo di Sampeyre, a cura di Piercarlo Grimaldi, Bra, Slow Food; Pollenzo-Bra, Università degli Studi di Scienze Gastronomiche, 2012.

Grimaldi Piercarlo, Porporato Davide, Granai della memoria. Manuale di umanità 2.0, Bra-Pollenzo, Università degli Studi di Scienze Gastronomiche, 2012.

Laudatio per Ermanno Olmi, Bra, Slow Food, Pollenzo-Bra, Università degli Studi di Scienze Gastronomiche, 2014.

Di tartufo e di masche Università degli Studi di Scienze Gastronomiche, 2017.

Commenti  

0 #1 ezio 2018-03-06 10:37
La nomina di Grimaldi nella ns. associazione non può che dare lustro e importanza all'iniziativa di noi astigiani, è una opportunità di uscire dal provincialismo e farci conoscere nel mondo.
Citazione
Altritasti Periodico on line dell'Associazione di Promozione Sociale Altritasti - via Carducci 22 - 14100 Asti - C.F. 92060280051
Registrazione: Tribunale di Asti n. 7/2011 del 28.10.2011 - Direttore Responsabile: Alessandro Mortarino