Acqua: un voto che fa onore agli amministratori locali

Il Comitato Cuneese Acqua Bene Comune esprime grande soddisfazione per il voto dell'Assemblea Generale dell'Ato 4 Cuneese del 28.3.2018 dove i sindaci si sono espressi a grande maggioranza per una forma di gestione interamente pubblica del servizio idrico.

Finalmente si è dato seguito al referendum del 2011 quando i cittadini si erano chiaramente espressi contro la privatizzazione dell'acqua.

Ci sono voluti 7 anni.

Un tempo lunghissimo che ci ha visto mobilitati perchè questo obiettivo si realizzasse. Sono stati anni di intenso lavoro in cui non ci siamo fatti mancare nulla: dai convegni con ospiti internazionali ai rintocchi di campana per ricordare il referendum, dallo studio dei bilanci alla verifica del versamento dei canoni di legge dovuti dai gestori. Dalle manifestazioni nazionali alle marce nella nostra Provincia.

Insieme alla Presidenza, alla Direzione di Egato4 ed ai Sindaci che hanno votato, sentiamo anche un po' nostro questo risultato e lo rivendichiamo col dovuto orgoglio.

Ma di certo non dormiremo sugli allori.

Si apre ora un nuovo capitolo in cui, stabilita la forma di gestione pubblica, si tratta di definire i dettagli, passaggio importante, come insegna l'esperienza, ma non dubitiamo che "gli Amministratori ed i Cittadini uniti per l'Acqua Pubblica" sapranno portare a conclusione anche questo percorso.

Il Comitato dunque non smobilita ma prosegue le sue attività, tra cui si ricorda la prossima Primavera dell'Acqua giunta alla sua ottava edizione che si terrà all'inizio di Giugno (info a breve).

Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna

Altritasti Periodico on line dell'Associazione di Promozione Sociale Altritasti - via Carducci 22 - 14100 Asti - C.F. 92060280051
Registrazione: Tribunale di Asti n. 7/2011 del 28.10.2011 - Direttore Responsabile: Alessandro Mortarino