Sentiero Verde 2019: camminando tra le meraviglie

Giunge alla decima edizione “Sentiero Verde” il calendario delle passeggiate e delle iniziative organizzata dall’Associazione di Promozione Sociale Camminare Lentamente di Villanova d’Asti, anche quest’anno patrocinato dalla Regione Piemonte, dalle Province di Asti, Cuneo e dalla Città Metropolitana di Torino.
Nel 2019, anno dedicato dal MIBACT al turismo lento e che vede la Regione Piemonte scelta dalla Lonely Placet come “la più bella del mondo” per un viaggio, fedele alla propria mission, Camminare Lentamente proporrà 28 escursioni che uniranno gli aspetti naturalistici e ambientali, con quelli della scoperta e della valorizzazione del patrimonio storico, artistico e architettonico del territorio regionale, in particolare nelle province di Asti, Cuneo e Torino.


Primo appuntamento il 27 gennaio, ultimo il 10 novembre; la speranza è di ripetere il successo delle edizioni precedenti: nel 2018 oltre 1300 soci e 3600 persone hanno partecipato alle iniziative organizzate dall'Associazione, a cui vanno aggiunti quelli alle passeggiate organizzate nel Roero con Corneliano Turismo e a Chieri con il Nido Cucciolo per i bambini della fascia 0-6 anni con con il progetto “A piccoli passi”.
 
Le prime passeggiate, tutte novità nel programma, saranno nel Pianalto Astigiano, al confine con il Roero, a Cellarengo (27 gennaio) e Villata di Valfenera (10 febbraio); ci si sposterà poi nella Collina Chivassese, a Brozolo (24 febbraio), ripercorrendo i Sentieri dei Cacciatori delle Alpi di Garibaldi che sostarono qui alcuni giorni a fine aprile nel 1859. A marzo, come da tradizione, trasferimento al mare per una classica escursione nel Parco del Tigullio, da San Rocco di Camogli all’abbazia di San Fruttuoso (10 marzo).
In primavera si camminerà spesso nelle terre riconosciute Patrimonio dell’Umanità dall’Unesco: a Piobesi d'Alba nel Roero (24 marzo), tra alberi monumentali e produttori di miele, poi a Casorzo nel Monferrato per assaggiare l’ottima malvasia locale (31 marzo), si percorrereranno poi i sentieri che collegano Langhe e Roero, partendo dal maestoso castello di Serralunga d'Alba, e raggiungendo, dopo tre giorni di meraviglia, la città di Bra (12-13-14 aprile) e poi ancora a Cisterna d’Asti (22 aprile), per la tradizionale passeggiata di Pasquetta, con pranzo a Casa Natura e a Castellinaldo (28 aprile), terra di grandi vini ed imponenti castelli medioevali.
Maggio e giugno saranno dedicati alla colline, dai filari di freisa a Buttigliera d’Asti (1 maggio), ai ciliegi in fiore a Revigliasco di Moncalieri (12 maggio) e alla coloratissima Cappella del Barolo a La Morra (19 maggio) degli artisti Sol Lewitt e David Tremlett, ai paesaggi selvaggi delle Rocche dei Sette Fratelli di Treiso (2 giugno), alla scoperta dei boschi resi magici dalla presenza delle lucciole nel notturno a Tigliole (22 giugno) per concludere con la lavanda fiorita nell’Alta Langa a Sale San Giovanni (23 giugno).

Nel mese di giugno, come ogni anno, ci sarà la gita al lago: quest’anno toccherà a Mergozzo (9 giugno), limpidissimo specchio d’acqua a pochi chilometri dal Lago Maggiore.
A luglio trekking per escursionisti ben allenati nelle Alpi Marittime lungo l’Alta Via dei Re in Val Gesso (5-6-7 luglio), per poi tornare a due classici del calendario di Camminare lentamente: i Notturni delle Rocche a Corneliano d’Alba nel Roero (23 luglio) e la camminata dal Colle Don Bosco al Santuario della Madonnina in occasione della nostra partecipazione all’Infiorata di Villanova d’Asti (27 luglio),

Dopo una meritata pausa nel mese di agosto, si riprenderà con una fitta serie di appuntamenti: il classico e adatto a tutti, Giro del Lago a Ceresole Reale (1 settembre), la XVIII edizione della Passeggiata del Traversola (15 settembre) ai Savi di Villanova d’Asti e la Passeggiata del Parrocchiano a Chieri (21 settembre) in occasione della Settimana Europea della Mobilità Sostenibile e la passeggiata a Cascina Graziella a Moncalvo (29 settembre) in collaborazione con Libera.
A ottobre nuovamente ci si immergerà nei colori delle Langhe e nelle viti del Barolo a Castiglione Falletto (6 ottobre) e tra le dolci colline chieresi dipinte da Casorati a Pavarolo (13 ottobre). Si chiuderà il mese con l’ultima gita al mare, nella Liguria di Ponente, per raggiungere il romantico borgo di Cervo (20 ottobre).
Due appuntamenti per chiudere l’anno: a Montaldo Roero (3 novembre) per degustare i vini di queste terre e ad Alba (10 novembre) per una grande Marcia per il Clima con cui chiudere in bellezza l’anno e sensibilizzare la popolazione piemontese sul cambiamento climatico: un impegno forte dell'Associazione per il 2019 con il progetto Mitighiamoci.

Invariata la quota associativa per l’anno 2019, necessaria per partecipare alle iniziative di Camminare lentamente: socio ordinario 8€, socio sostenitore: 25€. L’iscrizione è gratuita per i minori di 18 anni.

Info: 380.6835571, 349-7210715, Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo., http://www.camminarelentamente.it

Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna

Altritasti Periodico on line dell'Associazione di Promozione Sociale Altritasti - via Carducci 22 - 14100 Asti - C.F. 92060280051
Registrazione: Tribunale di Asti n. 7/2011 del 28.10.2011 - Direttore Responsabile: Alessandro Mortarino