Due corsi di formazione ad Alba e Cuneo per insegnanti, genitori, operatori, educatori

Alba e Cuneo ospitano due corsi di formazione gratuiti legati al progetto "La Grandezza dei Piccoli", selezionato da "Con i bambini" nell’ambito del fondo per il contrasto della povertà educativa minorile e che coinvolge 84 partner della Granda. Capofila per la provincia di Cuneo è la cooperativa Insieme a voi di Busca, mentre referente per la zona di Alba è la cooperativa sociale Alice.

"Attenti, autocontrollati, resilienti.. facile no?" è il corso in partenza ad Alba, articolato in quattro lezioni, martedì 17 settembre, giovedì 26 settembre, martedì 1°ottobre e venerdì 11 ottobre, dalle 16,30 alle 18,30 c/o la scuola primaria Michele Coppino in via f.lli Ambrogio n.6 - Istituto comprensivo centro storico Alba. Sul fronte teorico si approfondirà il significato di concetti come attenzione, autocontrollo, resilienza, ma non mancherà anche una parte pratica con laboratori di gioco e attività specifica in gruppi.  A guidare le lezioni le pedagogiste Maria Antonietta Nunnari e Sara Castello e le insegnanti Mariella Grazia Capra e Donatella Gertosio. L’obiettivo è aiutare i bambini, in particolare della fascia d’età 0-6 anni, a sviluppare le giuste strategie rispetto a situazioni critiche e accrescere la loro autonomia. In ogni data verrà affrontato un aspetto diverso.  Informazioni e iscrizioni: Sara Castello Cell. 333/9385807 Mail: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

A Cuneo invece si terrà "Ridere sul serio. La risata come linguaggio dell’anima", evento formativo non solo per insegnanti, genitori, educatori, operatori socio sanitari, ma anche per semplici curiosi. Un’occasione per vivere l’umorismo e non solo parlarne. L’appuntamento è sabato 28 settembre dalle 8,30 alle 17, nella sede universitaria Ex Mater Amabilis in via Alessandro Ferraris di Celle n.2. Dopo l’accoglienza a partire dalle 8,30, i saluti introduttivi e la presentazione dell’evento e del progetto “La Grandezza dei Piccoli”,  si terrà la prima relazione  "L’incontenibile  leggerezza  dell’essere: ridere per vivere? L’umorismo  come risorsa per la ricerca di senso" a cura di Paola Versari, psicologa, psicoterapeuta, terapeuta, e Antonella Arioli, docente di Pedagogia dell’infanzia e dell’adolescenza presso l’Università Cattolica del Sacro Cuore sede di Piacenza. Si proseguirà con "Insegnare  e  apprendere  con  l’ironia.  L’importanza  di  un  pensiero complesso nella società del XXI secolo" con Chiara Carletti che da anni si occupa  di formazione ai docenti sul tema dell’ironia, per chiudere la mattinata con "Dal mimo al meme: evoluzioni della ricerca delle buone emozioni" di Alberto Parola,  docente di Pedagogia sperimentale presso il  dipartimento di Filosofia e Scienze dell’Educazione  dell’Università di Torino. Interverranno anche gli artisti Diego Bassignana, pianista, concertista internazionale, compositore  e docente creativo,  Gianni Chiostri, umorista torinese, collabora come illustratore  a quotidiani nazionali (La Stampa, Avvenire, Il Giornale, Il sole 24 ore), il Mimo  Jesus, clown e maestro di  danze caraibiche. Dopo la pausa pranzo i lavori riprenderanno alle 14,15 con uno a scelta tra i tre workshop: 1) "Umorismo ed ironia nella famiglia e nelle relazioni private: riso quotidiano. Il potere dell’umorismo nelle relazioni quotidiane" condotto dalla  psicologa-psicoterapeuta Valentina Gagliardi; 2) "Umorismo ed ironia nel digitale”: condotto da Carlo Meneghetti, docente di Teologia della Comunicazione presso l’Istituto Universitario Salesiano Venezia. Attraverso i meme, oramai  onnipresenti  in  rete,  si  andranno  a  considerare alcuni aspetti legati alla comunicazione,  all’ironia  e  alla  creatività.  Il percorso sarà sviluppato partendo da  alcuni  esempi  pratici,  con  l’ausilio  del  gioco, dello storytelling e del confronto si  andranno a concretizzare alcuni temi che  potranno essere ripresi e rivalorizzati nella  propria  vita  personale-professionale. Il filo conduttore oltre all’ironia? Una comunicazione che ponga al centro la persona; 3) "Umorismo ed ironia nella pratica professionale e a scuola: ironia, life e soft skills per favorire un clima positivo di classe"  condotto da Chiara Carletti (COMPLETO). Alle 16,30 dibattito in plenaria  e conclusione della giornata

Iscrizioni entro il 24 settembre con l’indicazione del workshop a cui si desidera partecipare. Il corso è gratuito e al termine verrà rilasciato l’attestato di partecipazione per il riconoscimento delle ore di formazione.  Informazioni: Sara Castello Cell. 333/9385807 Mail: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.  

 


Maggiori info sul progetto:
www.lagrandezzadeipiccoli.it

Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna

Altritasti Periodico on line dell'Associazione di Promozione Sociale Altritasti - via Carducci 22 - 14100 Asti - C.F. 92060280051
Registrazione: Tribunale di Asti n. 7/2011 del 28.10.2011 - Direttore Responsabile: Alessandro Mortarino