Emergenza Sanitaria: alla Croce Verde di Asti uno sportello di sostegno psicologico

La P.A. Croce Verde di Asti, in continuità con l'impegno profuso in questi mesi nell'affrontare l'emergenza sanitaria, ha attivato un servizio di sostegno psicologico gratuito a favore di tutte quelle persone che sono state colpite direttamente o indirettamente dal Covid-19.

Figli che hanno perso genitori e genitori che hanno perso figli; persone che affrontano un futuro incerto; persone che dopo aver vinto il virus si sentono intrappolate da stati di ansia e paura, ma anche coloro che, lavorando in ambito sanitario, sono coinvolti in prima linea in questa emergenza ed infine gli adolescenti a cui sono stati sottratti mesi di esperienze, di socializzazione e di confronto.

Il progetto si propone di sostenere tutte queste persone in un percorso di condivisione e rielaborazione dell'esperienza e delle difficoltà vissute. Lo spazio di ascolto, affidato a Raffaella Baino e Giulia Guasco, psicoterapeute di Studio Ventuno, offre un percorso breve di sostegno psicologico in modalità online.

Possono accedere i cittadini dai 16 anni di età (previa firma autorizzazione da parte dei genitori), attraverso prenotazione al numero messo a disposizione dalla Croce Verde di Asti: 351.79.699.93, contattabile nei seguenti orari di segreteria: il martedì e il giovedì dalle 11 alle 14.

Altritasti Periodico on line dell'Associazione di Promozione Sociale Altritasti - via Carducci 22 - 14100 Asti - C.F. 92060280051
Registrazione: Tribunale di Asti n. 7/2011 del 28.10.2011 - Direttore Responsabile: Alessandro Mortarino