Calendario:
Altritasti
Data:
Dom 17 Mar 2019 18:00 - 20:00

Descrizione

CASA del TEATRO 3 L'ARCOSCENICO - Via Scarampi 20, Asti, domenica 17 marzo, ore 18: "D'ARTE E D'AMORE", parole e musica.

Con Sergio Danzi, Ileana Spalla e Collectif Manouche.

Ileana Spalla e Sergio Danzi iniziano il loro percorso artistico nel 1998, dopo esperienze individuali differenti in ambito teatrale, cinematografico e televisivo. L’incontro nasce in occasione della messa in scena dello spettacolo “Vuoti a rendere” di Maurizio Costanzo, che ancora oggi rappresentano. Nel 2004 viene fondata la compagnia L’Arcoscenico con sede ad Asti in una palestra ristrutturata che accoglie cento spettatori e dove il duo propone corsi e laboratori destinati a ragazzi e adulti. Ileana Spalla e Sergio Danzi continuano l’attività teatrale producendo spettacoli: nel 2011 Ileana Spalla debutta al Festiva Asti Teatro 33 con “Il fiume della prepotenza” tratto dal saggio di Mario Capanna e adattato per il teatro in collaborazione con l’autore. Nel 2018, per Asti Teatro, è stato presentato “Racconto d’inverno”, adattamento e regia di Sergio Danzi. Sono anche promotori e organizzatori di eventi e rassegne nazionali destinati a giovani attori provenienti da tutta Italia come Attori DOC “Premio Luigi Vannucchi".

Collectif Manouche è l'ensamble musicale swing astigiano composto da Beppe Rosso (chitarra solista), Stefano Ferrero (chitarra ritmica) e Simone Barbiero (contrabbasso) e nasce dall'intenzione di riscoprire le radici della musica swing strumentale nata nei primi anni del '900 grazie alla tradizione gitana mitteleuropea. L'intento è di rimanere il più possibile coerenti alle icone e stereotipi tipici del genere Manouche. Il genere jazz manouche unisce la sonorità e la creatività dello swing anni '30 con il virtuosismo eclettico tzigano.

Altritasti Periodico on line dell'Associazione di Promozione Sociale Altritasti - via Carducci 22 - 14100 Asti - C.F. 92060280051
Registrazione: Tribunale di Asti n. 7/2011 del 28.10.2011 - Direttore Responsabile: Alessandro Mortarino