Calendario:
Altritasti
Data:
Mer 9 Ott 2019 20:45 - 23:00

Descrizione

L'associazione astigiana Noix de Kola, impegnata da anni nella promozione del dialogo interculturale, nell'abbattimento di pregiudizi, nella difesa della diversità in tutte le sue forme, ancora una volta si schiera dalla parte delle narrazioni costruttive con l'evento Noix de Kola Off.

In tempi attraversati dal costante e martellante racconto di presunte invasioni, dalla paura verso lo straniero, dall'ostilità nei confronti del migrante, è sempre pià necessario diffondere storie differenti e controcorrente, esperienze di uomini e donne che quotidianamente lottano per sfatare, con il proprio esempio, l'idea di un Paese avvelenato soltanto da trite retoriche e banali luoghi comuni che inneggiano alla diffidenza e all'odio.

Noix de Kola Off vuole essere questo: un'occasione di confronto per far comprendere che esistono ancora prospettive diverse, ideali che contemplano la solidarietà e la difesa dei diritti umani.

Il 9 ottobre, presso lo Spazio Kor ad Asti, verrà proiettato il documentario del 2018 Dove bisogna stare dei registi Daniele Gaglianone e Stefano Collizzolli, distribuito da ZaLab e nato con il supporto di Medici senza frontiere. Dove bisogna stare è, fin dal titolo, la testimonianza di chi ha deciso di schierarsi e scegliere la strada del dissenso in nome dei propri ideali. Il focus è posto non tanto sugli immigrati, che fanno da sfondo alle vicende narrate, quanto su chi ha deciso di tendere loro la mano offrendo aiuto concreto e speranza. Le protagoniste sono quattro donne comuni incapaci di vivere volgendo lo sguardo dall'altra parte, mosse dall'imperativo morale di dover agire assecondando il proprio punto di vista sulla questione.

Il 16 ottobre, sempre presso lo Spazio Kor, il film Paese nostro racconterà un'Italia per molte persone inedita, quella dell'accoglienza diffusa, capillare. La decisione stessa di proiettare questo film rappresenta una presa di posizione netta: la pellicola, infatti, à stata realizzata dagli autori ZaLab nel 2016, prodotta dal Ministero degli Interni ma chiusa in un cassetto e mai distribuita. I protagonisti sono Lucia, Federica, Hassan, Alice, Rosanna e Fabio, Mamadou, giovani operatori e mediatori culturali dei centri d'accoglienza della rete SPRAR, un sistema pubblico basato sulla sinergia tra Comuni, Ministero degli Interni e associazioni. ZaLab ha voluto raccontare questa Italia per restituire una voce alle vite, ai pensieri, ai sogni, alle fatiche di chi ogni giorno opera con tenacia nella costruzione di un futuro complesso e necessario.

Noix de Kola Off si concluderà sabato 26 ottobre al Diavolo Rosso con il concerto dei Kora Beat, band nata a Torino nel 2011 dall'incontro di suoni contemporanei africani con il ritmo del jazz e del funk. Anche la musica dei Kora Beat à un mezzo per diffondere un tipo di narrazione che incoraggia alla fiducia e alla speranza, in cui viaggi disperati, dolori e tragedie possono incanalarsi in nuovi cammini e direzioni che fanno intravedere la luce.

Altritasti Periodico on line dell'Associazione di Promozione Sociale Altritasti - via Carducci 22 - 14100 Asti - C.F. 92060280051
Registrazione: Tribunale di Asti n. 7/2011 del 28.10.2011 - Direttore Responsabile: Alessandro Mortarino