Calendario:
Altritasti
Data:
Ven 8 Nov 2019 17:00 - 19:00

Descrizione

L'associazione culturale Davide Lajolo organizza l'undicesima edizione del Festival del Paesaggio Agrario, dal 12 ottobre al 24 novembre, itinerante nel sito Unesco Paesaggi vitivinicoli di Langhe-Roero e Monferrato.
Passione per la terra, memorie e tradizioni contadine: eredità per il futuro.

Il Festival del paesaggio agrario, iniziato nel 2009 da un’idea originale di Laurana Lajolo e organizzato dall’Associazione culturale Davide Lajolo, ha documentato, nell’arco di un decennio, l’evoluzione della qualificazione del territorio collinare monferrino e langarolo, promuovendo la conoscenza delle specificità agronomiche, turistiche, urbanistiche, enogastronomiche con il contributo di esperti, docenti universitari, imprenditori agricoli, associazioni, operatori culturali e turistici.

L’XI edizione Passione per la terra – Memorie e tradizioni contadine: eredità per il futuro è organizzata dall’Associazione culturale Davide Lajolo e dall’Associazione Paesaggi vitivinicoli Langhe-Roero e Monferrato, con il sostegno dell’Associazione delle Fondazioni di origine bancaria del Piemonte, attraverso una proficua collaborazione, nata per festeggiare i cinque anni del riconoscimento Unesco del territorio patrimonio dell’Umanità.

L’XI edizione documenta gli antichi saperi, ancora iscritti nell’attuale processo produttivo di alta specializzazione, conservati come fertili radici per orientare i processi innovativi delle aziende, oggi condotte da giovani agricoltori che hanno la passione per la terra ereditata dalla famiglia contadina.

Gli agricoltori, orgogliosi del valore aggiunto che il paesaggio vitivinicolo patrimonio dell’Umanità offre ai loro prodotti d’eccellenza, sono consapevoli di essere, come gli antenati contadini, i principali custodi di un territorio fragile e bellissimo con la composizione ordinata e armonica della vigna, che è un’opera d’arte e memoria storica a cielo aperto.

Il Festival presenta una rassegna degli archivi della memoria e le prospettive dei giovani imprenditori agricoli, ricorda gli scrittori ispirati da questa terra, riflette sull’attuale situazione economica e sociale. Le tavole rotonde, le mostre e gli eventi multimediali danno occasione a studiosi, giornalisti, musicisti, videomakers, operatori turistici e amministratori di valutare l’apporto culturale ed economico dato dall'Unesco al territorio, partendo dal legame indissolubile tra passato, presente e futuro.


PROGRAMMA:

Sabato 12 ottobre Asti, Sala Platone, Municipio, p. S. Secondo
ore 17,00 Inaugurazione Festival.
Saluto del Sindaco di Asti e della Regione Piemonte.

Gianfranco Comaschi presidente sito Unesco I paesaggi vitivinicoli di Langhe-Roero e Monferrato patrimonio dell’Umanità, tra passato e futuro.

Il “giusto” Nuto Revelli dialogo tra Piercarlo Grimaldi antropologo e Laurana Lajolo presidente Ass. culturale Davide Lajolo

Le tradizioni alimentari contadine

Presentazione del libro Pane e pere a colazione di Franca Garesio Pelissero con Giorgio Calabrese nutrizionista; Pier Carlo Grimaldi antropologo;

Gianfranco Imerito Assessore alla cultura Comune di Asti



Domenica 13 ottobre Cortiglione (AT), Salone Val Rosetta, piazza Padre Pio
ore 15,30 Il lavoro della donna contadina.
Tavola rotonda coordinata da Laurana Lajolo, presidente Associazione Culturale Davide Lajolo, con gli antropologi Gian Luigi Bravo, Piercarlo Grimaldi, Renato Grimaldi.

Mostre I segni del tempo nella civiltà contadina e album fotografico “I Nocc Vegg” Avi di Corticelle - Ritratti fotografici di inizio ‘900 a cura dell'associazione culturale “la Bricula” presentate da Pier Efisio Bozzola.


Venerdì 18 ottobre Asti Istituto Penna, Loc Viatosto 54
ore 11,00 Anteprima del video Grazie alla terra – Interviste a giovani agricoltori, progetto di Laurana Lajolo presidente Ass. culturale Davide Lajolo, regia di Beppe Rovera giornalista, Cristina Fasolis videomaker.

Interventi di Renato Parisio Dirigente scolastico IIS “Giovanni Penna”, docenti e studenti.


Venerdì 18 ottobre Asti, Polo Universitario “Rita Levi Montalcini” UniAstiss, p.le De Andrè, in collaborazione con UniAstiss, Centro studi per lo sviluppo rurale della collina, Laurea specialistica in Scienze enologiche - Disafa, Università di Torino Ordine dei Dottori Agronomi e Forestali della provincia di Asti
ore 17,00 Di padre in figlio: lo sviluppo dell’agricoltura d’eccellenza.
Introducono Mario Sacco, Presidente UniAstiss e Fondazione CRA; Annalisa Conti vicepresidente sito Unesco Paesaggi vitivinicoli Langhe Roero e Monferrato.

Proiezione del video Grazie alla terra – Interviste a giovani agricoltori di Laurana Lajolo e Beppe Rovera, videomaker Cristina Fasolis.

Tavola rotonda coordinata da Beppe Rovera, giornalista, con Claudia Costa Presidente Ordine Agronomi e Forestali della provincia di Asti; Roberto Cerrato direttore Sito Unesco Paesaggi vitivinicoli Langhe Roero e Monferrato; Federica Larcher direttore Centro studi sulla collina; Vincenzo Gerbi Dipartimento Scienze Agrarie, Forestali, Alimentari Università di Torino; Renato Parisio Dirigente scolastico Istituto di istruzione superiore “Giovanni Penna” di Asti; Giovanni Pensabene Settore Agricoltura Regione Piemonte e gli imprenditori intervistati Michele Chiarlo, Leo Carozzo, Mauro Damerio, Alessandro Durando, Lorenzo Giordano, Cesare Quaglia, Marco Rosselli, Sara Vezza.

Mostra virtuale Il palpito della terra di Fabienne Vigna e Luciano Ghione, UniAstiss.

    
Venerdì 18 ottobre Asti, Fuoriluogo via Enrico Toti 18/20
ore 21,00 Concerto del Trio Betti Zambruno Le parole della mia mamma. Dal Piemonte all’Argentina.



Domenica 20 ottobre S. Bovo di Castino (CN), Cascina Pavaglione
in collaborazione con Associazione Terre Alte, Centro Studi Beppe Fenoglio,
ore 15,30 Dalla memoria orale alla letteratura. Arpino, Fenoglio, Lajolo, Pavese.

Proiezione di Terra di scrittori regia di Silvio Ciuccetti, testo di Laurana Lajolo.

Tavola rotonda coordinata da Roberta Favrin giornalista con Fabio Bailo ricercatore; Edoardo Borra vicepresidente Centro Studi Beppe Fenoglio; Laurana Lajolo presidente Ass. culturale Davide Lajolo; Franco Vaccaneo critico letterario.

Mostra Scrittori e colline - Fenoglio, Arpino, Pavese, Lajolo illustrata da Gianfranco Carosso, Associazione Terre Alte

Itinerari letterari di Beppe Fenoglio http://www.terrealte.cn.it - http://www.centrostudibeppefenoglio.it


Sabato 26 ottobre, Casale Monferrato, Castello del Monferrato, piazza Castello
Archivi di memoria, in collaborazione con il Comune di Casale Monferrato e con il Festival ITACA, ore 15.00:
Gianfranco Comaschi presidente sito Unesco Paesaggi Vitivinicoli di Langhe-Roero e Monferrato; Roberto Cerrato direttore Sito Unesco Il Progetto Memoria e Tradizioni delle Vigne; Massimo Barbero Casa degli Alfieri L’Archivio della Teatralità Popolare; Massimo Biglia Associazione culturale MeMo Villamiroglio (AL) Archivio MEMO Memoria e futuro del Monferrato; Cesare Chiesa Sindaco di Rosignano Monf.to Il Museo Contadino Diffuso e il paesaggio nella pittura di Angelo Morbelli; Lorenzo Leddi Archivio Piero Leddi S.Sebastiano di Curone (AL) Gli arnesi dei vecchi mestieri.

Mostra e musei: Carlo Vidua  Una vita in viaggio, dal Monferrato all'Estremo Oriente (1785-1830)  

Museo Civico e Gipsoteca Bistolfi, ex Convento di Santa Croce Via Cavour, 5


Domenica 27 ottobre, Canelli, Biblioteca civica Gigi Monticone, Via Roma, 37 (entrata cortile Palazzo comunale)
in collaborazione con Biblioteca civica “Gigi Monticone” e Archivio storico del Comune di Asti: Canelli “la porta del mondo”, Ore 15.00. Introduce Annalisa Conti vicepresidente sito Unesco Paesaggi Vitivinicoli di Langhe-Roero e Monferrato.
Franca Bagnulo architetto e consigliere incaricato Urbanistica e Cultura Comune di Canelli, Alessandro Boano architetto, Il valore urbanistico e economico del paesaggio, Sergio Bobbio con Barbara Molina direttore Archivio storico Comune di Asti presenta L’archivio dello studio fotografico Giamelli – Bobbio.

Recital di Paola Sperati Storia di una matriarca contadina dal romanzo Catterina di Laurana Lajolo.

Mostra Municipio Sala delle Stelle La magia delle vigne di Giancarlo Ferraris.


Venerdì 8 novembre Asti, Polo Universitario “Rita Levi Montalcini” UniAstiss, p. De Andrè
in collaborazione con Comune di Asti, UniAstiss, ore 17,00 Il fiume Tanaro: dalle memorie alla valorizzazione naturalistica e turistica.
Introduce Mario Sacco, presidente UniAstiss e Fondazione CRA.

Proiezione del video Il Tanaro di Beppe Rovera, videomaker Cristina Fasolis.

Tavola rotonda coordinata dal giornalista Beppe Rovera con Maurizio Rasero sindaco di Asti; Alberto Bianchino già sindaco di Asti; Loretta Bologna assessore Manifestazioni e Turismo Comune di Asti; Mauro Carbone direttore Ente del Turismo Langhe Monferrato Roero; Enrico Ercole Università del Piemonte Orientale; Alberto Maffiotti, dirigente Dipartimento Arpa Piemonte Sud - Est.


Domenica 10 novembre, Vinchio, Confraternita della Trinità, piazza S. Marco
ore 15,00 “Ti conto una bella storia”.
Beppe Rovera giornalista intervista Roberto Cerrato direttore sito Unesco: Cinque anni di Unesco.

Laurana Lajolo presidente Ass. culturale Davie Lajolo presenta i Testimoni di memoria e le letture.

I vinchiesi protagonisti di storie popolari e di racconti di Davide Lajolo, con Domenico Bussi, Martina Costa e Monica Mana Casa teatro 3 – Arcoscenico.

Concerto di Felice Reggio Da Vinchio a New York - Viaggio autobiografico nel jazz.

Mostra multimediale Il palpito della terra di Fabienne Vigna e Luciano Ghione.

Mostra: Il catasto napoleonico del territorio di Vinchio (1802), L’archivio fotografico delle famiglie di Vinchio.

Museo biografico di Davide Lajolo Vinchio è il mio nido; Casa della deportazione politica (ISRAT).

Itinerari letterari di Davide Lajolo  http://www.davidelajolo.it



Venerdì 15 novembre S. Stefano Belbo, Fondazione Cesare Pavese, piazza Confraternita 1
in collaborazione con Fondazione Cesare Pavese, ore 17,00 Le Langhe di Cesare Pavese.
Pier Luigi Vaccaneo direttore Fondazione Cesare Pavese L’attività della Fondazione.
Alberto Sinigaglia presidente Comitato scientifico Fondazione Pavese organizzatore culturale.

Proiezione del film Le Langhe di Cesare Pavese regia di Pier Paolo Ruggerini, testo di Davide Lajolo (1961).

Ore 18,30 Inaugurazione della mostra Sculture di Massimo Bertolini.

Musei Museo Pavesiano in Fondazione, Casa natale di Cesare Pavese, Casa di Nuto.

Itinerari letterari di Cesare Pavese, https://www.fondazionecesarepavese.it



Sabato 16 novembre Nizza Monferrato Palazzo Crova via Crova 2 Foro Boario
ore 15,00 Patriarchi del vino del Monferrato Visita guidata a Museo del Gusto e Art’900 – Collezione Davide Lajolo.

ore 16.00 Nizza Monferrato Foro Boario p. Garibaldi, nell’ambito della consegna del Cardo d’oro e della serata Nizza è bagna cauda
Patrimonio Mondiale Unesco: opportunità turistiche delle tradizioni e dei prodotti tipici.
Tavola rotonda coordinata da Laurana Lajolo, presidente Ass. culturale Davide Lajolo, con Mr.Song Xuefeng Console Generale della Repubblica Popolare di Cina in Milano; Gianfranco Comaschi presidente sito Unesco Paesaggi Vitivinicoli di Langhe-Roero e Monferrato; Mauro Carbone direttore Ente del Turismo Langhe Monferrato Roero; Roberto Cerrato direttore sito Unesco; Marco Lovisolo assessore Comune di Nizza Monferrato, Francesca Riccio Ufficio UNESCO  MiBAC.



Domenica 24 novembre Nizza Monferrato, Foro Boario, p. Garibaldi
ore 16,00 Il bosco incantato racconta…
Proiezione del cortometraggio Il bosco incantato racconta… Progetto Servizi Educativi CISA Asti Sud regia di Antonio Palese, inerente all’Itinerario letterario di Davide Lajolo - Il mare verde - Bricco di Monte del mare, introdotto da Matteo Massimelli presidente  C.I.S.A Asti Sud, Giuseppe Occhiogrosso  direttore C.I.S.A Asti Sud.

Mostra delle attività del C.I.S.A. illustrata da Simona Ameglio educatore professionale e operatori dei Servizi Educativi.

Mostra Dalla terra all’arte con gli artisti Fabrizio Bianelli, Emilio Drago, Renato Milano, Piero Oldano.

Per maggiori informazioni: http://www.adlculture.it

 

Altritasti Periodico on line dell'Associazione di Promozione Sociale Altritasti - via Carducci 22 - 14100 Asti - C.F. 92060280051
Registrazione: Tribunale di Asti n. 7/2011 del 28.10.2011 - Direttore Responsabile: Alessandro Mortarino