Calendario:
Altritasti
Data:
Gio 15 Feb 2018 17:00 - 19:00

Descrizione

La Società di Studi Astesi ha programmato le iniziative per i prossimi mesi. In occasione dei cento anni dalla fine della Prima guerra mondiale, sono previsti alcuni incontri sulla Grande Guerra. Per l’inizio dell’anno, intanto, sono in calendario due conferenze sul dialetto.
Questo il calendario degli incontri della prima parte dell’anno, che si terranno tutti nella sala conferenze di Palazzo Mazzetti di corso Alfieri 357, sempre con inizio alle ore 17.

Giovedì 15 febbraio Alberto Ghia, ricercatore dell’università di Torino, tratterà il tema “Parlare e scrivere dialetto, parlare e scrivere di dialetti. Alcune riflessioni”.

Lo stesso relatore giovedì 15 marzo parlerà dei “luoghi ed i loro nomi. Che cos’è la toponomastica”. Alle 16,30 precederà l’assemblea annuale dei soci per l’approvazione del bilancio consuntivo della Società di Studi Astesi.

Ad aprile, poi, inizierà un ciclo di conferenze sulla Prima Guerra Mondiale.
Il primo intervento sarà quello di Nicoletta Fasano, ricercatrice storica dell’Israt, che giovedì 12 aprile parlerà dei “Cattolici astigiani e la Grande Guerra”. Con l’occasione, Bartolo Gariglio della Fondazione Donat Cattin di Torino presenterà il volume “Pace o guerra? La stampa cattolica nelle diocesi piemontesi 1914-1915”.

Concluderà la prima parte dell’attività di quest’anno della Società di Studi Astesi Pinuccia Arri, che giovedì 17 maggio parlerà sul tema “Il fronte interno in una città di provincia. Asti nella Grande Guerra”.

Il tema della Prima Guerra Mondiale sarà ancora ripreso dopo la pausa estiva ed è prevista una conferenza di Alessandro Barbero, lo storico molto conosciuto per i molti libri che ha pubblicato e per le sue trasmissioni televisive,  autore del recente volume sulla storia di Caporetto.

L’ingresso è libero a tutti gli incontri.

Altritasti Periodico on line dell'Associazione di Promozione Sociale Altritasti - via Carducci 22 - 14100 Asti - C.F. 92060280051
Registrazione: Tribunale di Asti n. 7/2011 del 28.10.2011 - Direttore Responsabile: Alessandro Mortarino