Calendario:
Altritasti
Data:
Ven 16 Mar 2018 21:00 - 23:00

Descrizione

Quarta rassegna di spettacoli e incontri sulle sfide spirituali e della cultura nel nostro tempo.
Venerdì 16 marzo, ore 21, Asti, Biblioteca del Seminario Vescovile di Asti (piazza Seminario 1).

AVE MARIA. Concerto di musica sacra-spirituale.
Simona Colonna - voce -violoncello e flauto traverso
Matteo Ravizza -contrabbasso e chitarra
Patrizia Camatel -voce e voce recitante

“Il cantare è proprio di chi ama”, scriveva Sant’Agostino. E forse è questo uno dei motivi per cui l’umanità ha da sempre usato la musica e il canto, oltre alla parola, nelle celebrazioni sacre di ogni epoca. Cantare è una forma di gioioso ringraziamento, oppure il levare una richiesta accorata d’aiuto, oppure un modo di sentirsi tutt’uno, una voce sola, con la comunità e con Dio.
Nella cristianità la figura della Vergine Maria ha ispirato musica e canto fin dall’antichità. Quanti compositori hanno musicato l’Ave Maria, il gioioso saluto dell’Angelo annunciante? E quanti altri hanno voluto, in parole poetiche e musica dedicare una lode alla Regina del Cielo, elevare una preghiera di soccorso alla Madre, oppure parlarle intimamente, per chiedere a Lei, Vergine e Madre, dei suoi turbamenti, del suo dolore, del suo sovrumano affidarsi a Dio..?
In scena Simona Colonna, voce vibrante di emozione in dialogo con violoncello e flauto; Matteo Ravizza, che trae da contrabbasso e chitarra atmosfere pure e classiche e contaminazioni jazz; Patrizia Camatel che unirà alla musica la suggestione della parola poetica.
Vi proponiamo un percorso tra parole e musica, tra antico e moderno, tra classico e popolare, in un'atmosfera spirituale.

Ingresso gratuito - info: 3392532921 - fb teatro.degli.acerbi / tw @teatroacerbi / http://www.teatrodegliacerbi.it

Programma pdf: https://urly.it/3.2

Altritasti Periodico on line dell'Associazione di Promozione Sociale Altritasti - via Carducci 22 - 14100 Asti - C.F. 92060280051
Registrazione: Tribunale di Asti n. 7/2011 del 28.10.2011 - Direttore Responsabile: Alessandro Mortarino