Ancora una volta ci avevamo visto giusto. Tanto che i rilievi tecnici e giuridici che il Forum Salviamo il Paesaggio avevano trasmesso agli uffici regionali e a tutti i ministeri sono stati confermati dalla decisione assunta il 22 luglio scorso dal Consiglio dei Ministri, che ha deciso di impugnare formalmente la legge della Regione Piemonte n. 13 del 29/05/2020, recante “Interventi di sostegno finanziario e di semplificazione per contrastare l’emergenza da Covid19”.
Sono cinque gli elementi di impugnazione indicati dal Consiglio dei Ministri e riguardano...

Il rapporto tecnico, appena pubblicato da Arpa Piemonte, prende in esame l’insieme dei dati disponibili (variazioni delle pressioni emissive, meteorologia e stato della qualità dell’aria) con lo scopo di verificare se è possibile evidenziare un effetto aggiuntivo dei provvedimenti legati all’emergenza COVID-19 sulla diminuzione delle concentrazioni degli inquinanti atmosferici rispetto a quanto avviene di norma nella stagione primaverile...

Il Coordinamento piemontese del Forum Salviamo il Paesaggio ha provveduto, nelle scorse settimane, ad analizzare dettagliatamente la recente legge regionale n° 13 (più nota come “Riparti Piemonte”), individuando diversi articoli contrari all’esigenza di rendere più armonico il rapporto tra uomo e natura – particolarmente necessario in questo critico momento storico che mostra la fragilità e la vulnerabilità della nostra società – e alcuni profili palesemente incostituzionali...

Condannate a morte dal centrodestra di Cirio altre 7 specie cacciabili.

A cura di Roberto Piana (LAC Piemonte) per il Tavolo Animali & Ambiente.
Il Consiglio Regionale del Piemonte nel pomeriggio del 30 giugno ha concluso l’esame degli articoli dal 16 al 27 del DDL 83/2020 riguardanti l’allargamento dell’attività venatoria proposto dalla Giunta di centrodestra.
Ancora una volta la politica di palazzo ha anteposto gli interessi di una minoranza armata agli interessi collettivi ignorando invece le ragioni di tutela della fauna selvatica. La maggioranza del Presidente Cirio (Lega - Fratelli d’Italia - Forza Italia) ha votato compatta l’aumento di ben 7 specie cacciabili, alcune di pochi grammi e in declino come l’allodola e altre in difficoltà in tutta Europa e in Italia...

di Angela Dogliotti e Beppe Marasso.

Prendendo le mosse dall’ecologia integrale proposta dall’enciclica Laudato si’ di papa Francesco, è nata nel 2015 l’associazione Laudato si’. Un’alleanza per il clima, la terra, la giustizia sociale, che ha avviato un tavolo di lavoro e confronto tra attivisti, studiosi, rappresentanti dell’associazionismo, per stendere un documento programmatico che provasse a tradurre politicamente i principi dell’ecologia integrale.
Da questo percorso è nato il testo, curato da Daniela Padoan, "Niente di questo mondo ci risulta indifferente" [1], una sintesi puntuale, ricca e documentata, esposta in modo piano, comprensibile e preciso, delle tematiche connesse con le emergenze del nostro tempo: climatica, sociale, sanitaria, educativa…

Altritasti Periodico on line dell'Associazione di Promozione Sociale Altritasti - via Carducci 22 - 14100 Asti - C.F. 92060280051
Registrazione: Tribunale di Asti n. 7/2011 del 28.10.2011 - Direttore Responsabile: Alessandro Mortarino