di Maurizio Bongioanni.

"Viviamo in un'epoca che ci sta richiedendo livelli mai visti prima di avvicinamento all'estraneo. Allo stesso tempo ogni campo del sapere umano è abbastanza vasto da non permettere a nessun singolo individuo di poterlo padroneggiare. Con i nostri post, tweet, retweet e condivisioni abbiamo il potere di dare peso, voce, spazio a qualsiasi contenuto e di diffonderlo tra i nostri contatti, senza controllo da parte di alcuna autorità". Introduce così Bruno Mastroianni la sua "La disputa felice", libro edito da Franco Casati Editore in cui il giornalista e filosofo suggerisce come dissentire senza litigare sui social network, sui media e in pubblico ...

di Lorenzo Guadagnucci*

Parafrasando un aforisma del compianto Roberto Freak Antoni potremmo dire, pensando alla bufera mediatica esplosa attorno a Enrico Zucca, che non c’è gusto in Italia a dire la verità. Invece d’essere ascoltato e ringraziato, il magistrato è stato additato come una minaccia da buona parte della nomenclatura istituzionale, con il chiaro obiettivo di non discutere le questioni da lui sollevate ...

di Maurizio Bongioanni.

La nostra è una società segnata dal disimpegno morale, ovvero da quella particolare propensione dell’essere umano a sottrarsi temporaneamente alla propria morale senza sentirsi in colpa, come se questa fosse un interruttore che si può accendere o spegnere a piacimento. Dall’industria dell'intrattenimento a quella delle armi, dal mondo aziendale alla sostenibilità ambientale, dal terrorismo alla pena capitale, lo psicologo canadese Albert Bandura scandaglia gli ambiti in cui si muove questo disimpegno e lo descrive nel libro “Disimpegno morale – Come facciamo del male continuando a vivere bene” ...  

Pagina 1 di 92

Altritasti Periodico on line dell'Associazione di Promozione Sociale Altritasti - via Carducci 22 - 14100 Asti - C.F. 92060280051
Registrazione: Tribunale di Asti n. 7/2011 del 28.10.2011 - Direttore Responsabile: Alessandro Mortarino