Mentre in Europa continua ad essere negata la trasparenza dei contratti siglati con le case farmaceutiche produttrici del vaccino anti Covid, mentre tutti restiamo sorpresi dal fatto che questi contratti non prevedano penali o impegni tassativi sulle scadenze di consegna, mentre risulta ancora non chiarito l'ammontare dei finanziamenti pubblici a loro versati (dalla Banca Europea degli Investimenti, dagli USA, dalla Germania ecc.), da Cuba arriva la notizia di un nuovo immunizzatore frutto della ricerca di Stato e profondamente solidale, cioè destinato anche ai paesi meno "ricchi"...

di Roberto Ciccarelli.

Il lavoro di cura non pagato è il motore del capitalismo. Alla vigilia del Forum economico mondiale di Davos, Oxfam pubblica il rapporto «Time to care». Le vite dei super-ricchi oggi dipendono dallo sfruttamento delle donne ridotte all’invisibilità. La ricchezza di 2.153 miliardari è oggi pari a quella del 60% di tutta la popolazione...

di Carlo Sottile, Coordinamento Asti-Est.

L’altro giorno, rispondendo ad una delle poche notifiche lasciate attive sul mio smartphone, mi sono imbattuto in una fotografia straordinariamente interessante per i tempi che corrono. Nel cortile della palazzina di via Allende, seduti ad un tavolo riccamente servito di frutta, si vedono il sindaco Brignolo, un assessore e alcuni consiglieri. Hanno lo sguardo di chi ascolta con interesse...

di Marco Bersani, Attac Italia.

Mentre il Paese è ancora attraversato da una pandemia che lo ha messo in ginocchio, dentro la sfera istituzionale va in scena il teatro dell’assurdo di una crisi di governo, incomprensibile ai più, dettata da ambizioni personali e dallo scontro di potere in vista dell’arrivo di fondi che dovrebbero servire alla rinascita del Paese.
Ma se sulle prime poco si può fare, essendo il narcisismo un virus senza vaccino, sul secondo è bene fare un po’ di chiarezza, poiché da quanto traspare nella comunicazione politica e mass-mediatica sembra proprio si scambino lucciole per lanterne...

Diritto alla cura – Right2cure” è il nome dell’Iniziativa dei Cittadini Europei (ICE) che si pone l'obiettivo di racogliere 1 milione di firme nell'UE per rendere disponibili a tutti tanto i vaccini quanto i farmaci.
Non dovrebbe esserci alcun utile sulle pandemie. Vogliamo un vaccino e un trattamento per tutti, perché di fronte a una pandemia tutti hanno diritto a una cura. Una minaccia collettiva richiede una risposta collettiva. I ricercatori di tutto il mondo stanno sviluppando vaccini e trattamenti, spesso usando ingenti somme di denaro pubblico. I diritti di proprietà intellettuale, come i brevetti, non dovrebbero limitare il rapido accesso a vaccini e trattamenti per tutti”...

Pagina 1 di 120

Altritasti Periodico on line dell'Associazione di Promozione Sociale Altritasti - via Carducci 22 - 14100 Asti - C.F. 92060280051
Registrazione: Tribunale di Asti n. 7/2011 del 28.10.2011 - Direttore Responsabile: Alessandro Mortarino