di Alessandro Mortarino.


L'8 Marzo il nostro Presidente della Repubblica Giorgio Napolitano ha rivolto questo messaggio a tutto il Paese: "Violenze e discriminazioni contro le donne vanno combattute senza sosta". Bravo Presidente !
Qualche giorno prima, invece, si era rifiutato di incontrare i Sindaci della Val di Susa onde evitare dialoghi "imbarazzanti" attorno al progetto Tav ...


di Daniela Grassi.

Si sa, tutti lo dicono: le donne hanno la lingua lunga, tre donne fanno un mercato e così via.
Si, è vero: quasi tutte le donne quando si ritrovano riempiono gli ambienti di un immediato chiacchiericcio, spesso eccessivo. Tanto è vero che io stessa, che sono donna, fin dall’infanzia da questo chiacchiericcio, fatto di parole, di risa, di voci acute che si alzano troppo, sono stata infastidita e spesso me ne sono allontanata ...


di Marisa Pessione.


La vedo venire giù dalla collina, con passo deciso; ai piedi grossi stivali di gomma comodi per la sua artrosi deformante, calpestando quell’angolo di terra come se le appartenesse da sempre.
Terra di vigna, compatta, argillosa che in estate si fende in profonde spaccature desiderose di qualche goccia d’acqua, ma che in inverno si trasforma in una morbida creta modellandosi alla suola delle scarpe ...


di Alessandro Mortarino.


Oggi io e Marisa ci siamo cucinati e gustati una delle ottime zucche hokkaido donateci dal nostro orto autunnale: il frutto del nostro piccolo lavoro contadino, serbatoio di sussistenza alimentare invernale e, soprattutto, prodotto originato dai semi che Luca Abbà ci aveva offerto l'anno scorso. Luca è quel ragazzo caduto - folgorato - da un traliccio in Val di Susa mentre difendeva un pezzo del suo territorio. Ma anche quel giovane contadino che, ogni anno, ad Ottobre e Novembre, vende ortaggi al mercatino del bio di piazza San Secondo ...


di Alessandro Mortarino.


Ciao Samuele. Anzi: ciao Samu, il nome con cui tutti ti conosciamo. Ieri mattina i tam-tam delle nostre mailing list hanno iniziato presto a fendere le assurdità del quotidiano vivere, annunciando l'arresto di 27 persone ree di avere fatto qualcosa di particolare contro i cantieri del Tav valsusino. Ventisette persone tra migliaia di manifestanti. Ma, secondo gli inquirenti, questi 27 sarebbero stati colpiti per atti individuali riconosciuti e perseguibili per legge. Sono dei violenti. Tra loro cì sei anche tu. Il mio cervello (già provato dalla ruggine che ogni giorno si fa avanti inesorabile) ha smesso di lavorare, si è fermato; è stata una giornata cretina. Poi a mezzanotte ho ricevuto una telefonata da Bra: una persona, che anagraficamente potrebbe essere tuo padre, in lacrime, disperato, a singultare un "lo stanno rovinando, lo conosco da quando aveva 6 anni" ...

Altritasti Periodico on line dell'Associazione di Promozione Sociale Altritasti - via Carducci 22 - 14100 Asti - C.F. 92060280051
Registrazione: Tribunale di Asti n. 7/2011 del 28.10.2011 - Direttore Responsabile: Alessandro Mortarino