Un grande Giardino per la Salute nell’Ospedale di Asti

L’ASL di Asti, le Associazioni, Enti, Collegi ed Ordini professionali invitano tutte e tutti a partecipare alla prima fase di questo progetto, donando anche un solo euro, e dedicando la donazione ad un familiare, un amico, un’associazione, un Ente... a chiunque, potendo inoltre detrarre dalle tasse gli importi donati.
Già con 50 Euro potremo piantare un albero alto 2-3 metri che potrà vivere anche centinaia di anni! ...

 

Gli elenchi con i nomi dei donatori verranno raccolti in un registro pubblico, garantendo l’anonimato a chi lo desideri. I donatori potranno partecipare, insieme a tutti i cittadini interessati, alla messa a dimora degli alberi sabato 17 marzo.

Gli alberi sono stati scelti dagli esperti tra le essenze non allergeniche e prevalentemente autoctone.

I codici IBAN da utilizzare per rendere detraibili le donazioni sono:
IT77I0608547350000000021342 – Gaia Legambiente di Asti
IT02C0608510301000000036463 – LIPU di Asti

Per partecipare basta rivolgersi ai banchetti della LIPU o di Legambiente che saranno pubblicizzati sui giornali e sui media con indicazione delle date e dei luoghi, mentre per rendere detraibili le donazioni occorre utilizzare il bonifico bancario, sui conti correnti di appoggio della LIPU oppure di Legambiente Gaia Asti, indicando nella causale “Erogazione liberale per il Giardino della Salute”, nome, cognome, telefono, indirizzo email, eventuale dedica.

Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna

Altritasti Periodico on line dell'Associazione di Promozione Sociale Altritasti - via Carducci 22 - 14100 Asti - C.F. 92060280051
Registrazione: Tribunale di Asti n. 7/2011 del 28.10.2011 - Direttore Responsabile: Alessandro Mortarino