Il presepio di Natale vuole luoghi di armonia

di Gianfranco Monaca.

Pregiatissimo Signor Sindaco di Castagnole Monferrato,
ho avuto notizia che il Comune da Lei amministrato è favorevole alla realizzazione di una pista di motocross all'interno dei suoi confini. Trovo che l'immagine del presepio, di cui il Comune organizza una mostra, che è immagine di silenzio, di mistero, di pace e di armonia fra terra e cielo, animali della terra e uccelli del bosco, sia stonata rispetto a un progetto che io considero assordante, invadente, dannoso per per un paesaggio la cui bellezza è ammirata da tutto il mondo ...

Avevo  intenzione di chiedrLe di ospitare cortesemente i miei presepi nella mostra di Castagnole Monferrato, ma ritengo che la "Pro Loco" abbia un criterio di "pro(tezione) del luogo" inconciliabile con il mio e pertanto rinuncio al mio progetto, augurando ai turisti e ai visitatori di trovare nel nostro bel Monferrato un'accoglienza degna della fama che gode nel mondo, e di respirare il profumo del mosto del Ruchè e non i vapori dei carburatori esasperati.

Pertanto mi scuso se domani mancherò all'appuntamento con Lei concordato.

Con i più cordiali saluti e auguri di buon lavoro.

Gianfranco Monaca

Commenti  

0 #1 gianfranco monaca 2018-10-24 06:08
confermo tutto, grazie per la pubblicazione
Citazione
Altritasti Periodico on line dell'Associazione di Promozione Sociale Altritasti - via Carducci 22 - 14100 Asti - C.F. 92060280051
Registrazione: Tribunale di Asti n. 7/2011 del 28.10.2011 - Direttore Responsabile: Alessandro Mortarino