Invito agli abitanti del quartiere

Ad Asti prende avvio un'iniziativa nel pieno delle suggestioni proposte da "La Società della Cura", valida per ogni quartiere di ogni città e per ogni Comune, Borgo, luogo.

Vicine e vicini, siamo un gruppo di persone che vive in questo quartiere. In questo difficile periodo di pandemia e chiusura dovuto al Covid, dove la paura, l'odio e la rabbia possono peggiorare la situazione sociale e il nostro stato generale di salute, crediamo che abbiamo bisogno di metterci in gioco per esprimere solidarietà fra noi attraverso piccole azioni che trasmettano messaggi di sostegno, speranza e ci incoraggino a generare un senso di comunità; farci sentire che non siamo soli e di esprimere vicinanza a chi è più in difficoltà...

L'idea iniziale è di partire con due azioni nel pieno rispetto delle regole di sicurezza e di distanziamento fisico ma non sociale:

1- Lavorare a un piccolo giardino nel quartiere dove vengano piantati bulbi che sbocceranno in primavera come gesto di trasformazione delle nostre paure in qualcosa di bello per il futuro prossimo, grazie al lavoro collettivo. Si potrà fare una progettazione dell'attività pensando all'utilizzo anche di materiali riciclati (ad es. pneumatici, legno).



2- Disegnare un percorso interattivo per i bambini sui marciapiedi del quartiere: visto che i bambini sono tra i più sacrificati in questa fase emergenziale, tra l'altro non avendo la possibilità in questo momento di svolgere attività fisica organizzata, pensiamo che un percorso che inviti a saltare, giocare e muoversi mentre si fa una passeggiata possa rallegrare i più piccoli ma anche i grandi. Sarebbe importante riuscire a coinvolgere qualche ragazzo e ragazza delle scuole superiori che abbiano voglia di collaborare nella creazione e realizzazione di questa attività.

 


 
Invitiamo tutti a riflettere su queste proposte o semplicemente a scriverci se siete interessati a partecipare e fare arrivare le vostre idee.

Se non lo facciamo noi, allora chi; se non ora, quando?

SiamOS quartiere

Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. - tel 3271789915

 

Altritasti Periodico on line dell'Associazione di Promozione Sociale Altritasti - via Carducci 22 - 14100 Asti - C.F. 92060280051
Registrazione: Tribunale di Asti n. 7/2011 del 28.10.2011 - Direttore Responsabile: Alessandro Mortarino