Cosa è successo a Villa Sarah?

di Ugo Sturlese, Consigliere Comunale Comune di Cuneo.

Nel Mese di giugno, al presidente dell'associazione “Salviamo Villa Sarah” sono pervenute immagini relative ad affreschi e a decorazioni che dovrebbero essere presenti all’interno di Villa Sarah. Già a suo tempo (il 28 Settembre 2016), l'associazione denunciò, anche al Sindaco di Cuneo Federico Borgna, delle sospette “fumate” di polvere (o calcinacci?) provenienti dall’interno dell’edificio ...

id="system-readmore" /> <p>La preoccupazione era che tali “fumate” derivassero da interventi che potessero rimuovere o addirittura distruggere gli affreschi e le decorazioni (che comunque si presentano, anche a detta di esperti interpellati in merito, di buona qualità e quindi di interesse storico-artistico). Il 13 Giugno 2017, ricevute le immagini riferentesi ad alcuni affreschi che dovrebbero essere stati fotografati prima del Settembre 2016, il Presidente del Comitato ha provveduto a segnalare ufficialmente al Nucleo Ambiente del Corpo della Polizia Municipale di Cuneo tutti gli estremi di quanto a sua conoscenza e a consegnarne copia (vedi allegato).</p> <p>L'Associazione , nella sua qualità di ente rappresentativo di interessi, ha inoltre incaricato un suo legale di fiducia ai sensi e per gli effetti degli artt. 96, 101, 391 bis e ss. Cpp , di “seguire” ufficialmente l'iter dell'esposto anche e soprattutto presso le competenti Autorità Giiudiziarie e ministeriali. Giunti a questo punto, il Presidente del Comitato, divenuto Consigliere Comunale (eletto nell’ultima tornata di elezioni amministrative) e quindi ora anche “garante” dei Beni Comuni della collettività cittadina, ritiene suo “dovere civico” rivolgere a mezzo stampa e poi in Consiglio Comunale la seguente domanda: non hanno nulla da dire su questa vicenda la proprietà dell’immobile, il Comune di Cuneo (cui non risulterebbero essere state richieste le autorizzazioni dovute per questi eventuali interventi), la Sovrintendenza Regionale preposta alla tutela del patrimonio storico-artistico della comunità piemontese?</p>"

Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna

 

Newsletter

Eventi ad Asti e Provincia

Eventi Cuneo, Langhe, Roero

Altritasti Periodico on line dell'Associazione di Promozione Sociale Altritasti - via Carducci 22 - 14100 Asti - C.F. 92060280051
Registrazione: Tribunale di Asti n. 7/2011 del 28.10.2011 - Direttore Responsabile: Alessandro Mortarino