Un racconto di Fenoglio in nove canzoni

 

 

Venerdì 13 ottobre, alle ore 21, nell’auditorium della Fondazione Ferrero di Alba sarà presentato in concerto il CD-Book “Jose e Davide”, opera prima del cantautore Mauro Carrero.

Commissionato dal Centro di documentazione “Beppe Fenoglio” della Fondazione Ferrero, “Jose e Davide” esce per Nota edizioni di Udine, nella collana «Block Nota» diretta da Valter Colle. 

In “Jose e Davide”, Carrero ha dato forma, attraverso nove canzoni da lui composte e interpretate, al progetto di sceneggiatura cinematografica cui Beppe Fenoglio (1922-1963) stava lavorando nei mesi precedenti la sua morte. Lo scrittore albese non ebbe tempo di portare a compimento il lavoro, di cui a lungo aveva discusso con il regista Gianfranco Bettetini; ciò che rimase sul suo tavolo è una serie di scene dialogate, una descrizione abbastanza dettagliata del soggetto (in cui sono spiegati i personaggi, le loro psicologie e i loro conflitti) e pagine narrative più o meno rifinite, che ampliano la visuale e permettono di entrare in profondità nella storia. Che è quella di due fratelli, abitanti di un paese dell’alta Langa, sul finire degli anni Cinquanta del secolo scorso: Jose emigra nella grande città, per cercare una vita diversa; Davide, il maggiore, resta a condurre la terra nella casa paterna. Entrambi portano sulle spalle fatiche e frustrazioni diverse, ma non c’è tra loro dialogo possibile: il drammatico, latente conflitto finirà per sfociare in una tragedia di matrice biblica, come la definì lo stesso Fenoglio, che dal soggetto aveva tratto anche un racconto, Ferragosto, pubblicato postumo. 

“Jose e Davide” è dunque un concept album, o un “film cantato”, liberamente ispirato alla sceneggiatura e alle indicazioni di Fenoglio, ai suoi dialoghi, alle sue scelte d’ambiente: la storia dei due fratelli si può così immaginare e “vedere” grazie a parole e musica.

Nel CD-Book, distribuito in libreria da EDT, il lettore può ritrovare, insieme al disco, ai testi e ai commenti di Mauro Carrero, le pagine stesse di Fenoglio, da tempo difficilmente reperibili e qui ripubblicate per la prima volta dal 1980 per gentile concessione di Margherita Fenoglio, figlia dello scrittore, e della Casa editrice Einaudi.

Il disco è stato registrato, mixato e masterizzato al Digital Sound Recording di Guarene da Mauro Fede, coautore degli arrangiamenti.

La copertina ‒ Come Caino e Abele. Allegoria biblica ‒ è opera del grafico e illustratore Massimiliano Gosparini, autore tra l’altro di graphic novel e cinefumetti ispirati al mondo della musica.

“Jose e Davide” esce nel ventennale della costituzione, negli spazi della Fondazione Ferrero, del Centro di documentazione dedicato a Beppe Fenoglio.

Sul palcoscenico della Fondazione, oltre all’autore Mauro Carrero (voce, chitarre acustiche, tastiera) suoneranno Maurizio Bongioanni (fisarmonica, tastiera, cori), Stefano Sibona (sassofono soprano, cori), Francesco Bordino (chitarra elettrica), Augusto Grinzi (contrabbasso) e Andrea Gavuzzo (batteria). All’attore albese Paolo Tibaldi spetterà di introdurre la storia con la lettura di alcune pagine fenogliane.

Il concerto avrà inizio alle ore 21; l’accesso all’auditorium è in Strada di mezzo 44.

L’ingresso è libero.

Di seguito un paio di recensioni sul disco appena uscito: 

- Giancarlo Passarella su Musicalnews

- Laura Bianchi su Mescalina.it

Per acquistare invece il disco online è possibile collegarsi al sito della casa discografica Nota: https://www.notamusic.com/prodotto/13377/

Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna

Altritasti Periodico on line dell'Associazione di Promozione Sociale Altritasti - via Carducci 22 - 14100 Asti - C.F. 92060280051
Registrazione: Tribunale di Asti n. 7/2011 del 28.10.2011 - Direttore Responsabile: Alessandro Mortarino