ALBA: Sabato di Valore. Nuovi incontri per aprire gli orizzonti

Calendario
Altritasti
Data
Sab 24 Set 2022 14:30 - 23:00

Descrizione

Sabato 24 settembre nella Cascina Valore in strada Occhetti 32 ad Alba il Sai Cuneo (Sistema di Accoglienza e Integrazione) in collaborazione con i Comuni di Alba e Bra presenta “Sabato di Valore. Nuovi incontri per aprire gli orizzonti”.

Si inizia alle ore 14.30. Insieme al gruppo coordinatore del progetto Instradaaa (http://www.instradaaa.it), attivo da qualche anno sui territori del Braidese e dell’Albese, ai tutor volontari e ai beneficiari del progetto SAI sarà l’occasione per riflettere e confrontarsi sulle esperienze pratiche finora avviate e sulle nuove progettualità legate allo sviluppo dei percorsi di accoglienza territoriale di uomini e donne rifugiati e provenienti da paesi diversi.

Alle ore 18.30 aperitivo etnico (costo 10 euro, prenotazione obbligatoria).

A seguire l’incontro con lo scrittore torinese ed educatore Fabio Geda, autore del libro “Nel mare ci sono i coccodrilli”.
Geda, in dialogo con un operatore del progetto SAI, focalizzerà il racconto sulle sue ultime esperienze di viaggio da poco concluse, allo scopo di attivare una riflessione condivisa sui temi dell’accoglienza, dell’incontro e dei processi di inclusione.

La giornata a Cascina Valore si conclude con musica dal vivo.

La partecipazione agli eventi è gratuita ma è necessaria la prenotazione entro martedì 20 settembre, scrivendo su WhatsApp ad Alessia (3665629822) o a Marta (3470731519).

Per informazioni si può anche scrivere a: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo..

Tra le 18 e le 22.30 sarà disponibile una navetta gratuita con partenza ogni mezz’ora dal parcheggio dell’azienda Miroglio, di fronte a via Santa Barbara 5 ad Alba.

Altritasti Periodico on line dell'Associazione di Promozione Sociale Altritasti - via Carducci 22 - 14100 Asti - C.F. 92060280051
Registrazione: Tribunale di Asti n. 7/2011 del 28.10.2011 - Direttore Responsabile: Alessandro Mortarino