02 Ago 2017 14:50
Perchè MSF non ha firmato il Codice di Condotta ONG per le operazioni di ricerca e soccorso

a cura di Medici Senza Frontiere. Nel corso di queste ultime settimane MSF ha avuto una serie di scambi e discussioni aperte e costruttive con il Ministero dell’Interno sul Codice [ ... ]

Diritti SocialiLeggi...
02 Ago 2017 14:41
“Riportare i treni sulla Asti-Alba è una scelta che guarda al futuro”

di Domenico Catrambone*. Mi rivolgo a lei, Marco Gabusi, Presidente della Provincia, come rappresentante del tavolo tecnico per la riattivazione delle ferrovie locali sospese, che raggruppa [ ... ]

Città in (lenta) trasformazioneLeggi...
01 Ago 2017 20:36
2 agosto 2017: è il Giorno del Sovrasfruttamento della Terra

Impietoso, come ogni anno, l'Earth Overshoot Day ricorre puntuale a ricordarci la critica situazione ambientale in cui di trova il nostro Pianeta: quest'anno il “Giorno del Sovrasfruttamento [ ... ]

Ambiente e TerritoriLeggi...
31 Lug 2017 08:45
Nuovo look per Altritasti. E ora si va in vacanza ...

"Chi lascia la via vecchia per la via nuova, sa ciò che lascia ma non ciò che trova". Così recita la saggezza popolare e noi di Altritasti ne eravamo ben consapevoli quando abbiamo [ ... ]

Editoriali di AltritastiLeggi...
31 Lug 2017 08:40
Lettera a cuore aperto al Vescovo di Asti

di Alessandro Mortarino. Caro Padre Francesco,
era da diverse settimane che attendevamo un Suo intervento per chiarire i contorni dell'intricata questione dell'Oasi dell'Immacolata e [ ... ]

Città in (lenta) trasformazioneLeggi...
06 Ago 2017 10:00
Ecco i vincitori del Premio Cesare Pavese 2017

Il Cepam-Centro Pavesiano Museo Casa Natale ha annunciato i nomi dei vincitori della 34/a edizione del Premio Cesare Pavese, la cui cerimonia si terrà il 27 agosto a Santo Stefano Belbo. [ ... ]

Cuneo Langhe e RoeroLeggi...
02 Ago 2017 12:07
Figli di Dio orgogliosamente De-Generi: risposta al comunicato stampa della Diocesi di Alba

di Mario Bonfanti, reverendo della Metropolitan Community Churches.  Sabato 8 luglio si è svolto per la prima volta il Pride ad Alba. E la Diocesi ha sentito il bisogno di emanare [ ... ]

Cuneo Langhe e RoeroLeggi...
02 Ago 2017 10:54
Come sostenere il documentario su Islafran, la brigata internazionale delle Langhe

di Maurizio Bongioanni. Pochi sanno che sulle colline delle Langhe ha combattuto una brigata partigiana internazionale, chiamata ISLAFRAN, in cui si sono uniti, per lottare contro la [ ... ]

Cuneo Langhe e RoeroLeggi...
27 Lug 2017 07:08
Cosa è successo a Villa Sarah?

di Ugo Sturlese, Consigliere Comunale Comune di Cuneo. Nel Mese di giugno, al presidente dell'associazione “Salviamo Villa Sarah” sono pervenute immagini relative ad affreschi e [ ... ]

Cuneo Langhe e RoeroLeggi...
20 Lug 2017 09:51
Gli schiavi dei kiwi nell’Africa di Cuneo

di Maurizio Pagliassotti*. Saluzzo, secondo giardino ortofrutticolo d’Europa non è Rosarno: ci sono i neri che arrivano da tutto il mondo, i «moru» come vengono chiamati da queste [ ... ]

Cuneo Langhe e RoeroLeggi...

Cerca nel sito

MONTEGROSSO D'ASTI: Dal paese dei balocc…

Agosto
Martedì
22
Ultimo appuntamento per "PAESAGGI E OLTRE 2017", Teatro e musica d’estate nelle terre dell’UNESCO: M…
16:30 h

CASTELNUOVO DON BOSCO: Festival Basta ch…

Agosto
Giovedì
24
Prosa, teatro musicale, spettacoli per bambini. Quarta edizione del festival “Basta che siate giovan…
21:00 h

GRINZANE CAVOUR: Attraverso Festival

Agosto
Venerdì
25
Venerdì 25 agosto: 
dalle ore 21:30: FABRIZIO BOSSO & JULIAN OLIVER MAZZARIELLO in "Tande…
19:30 h

ASTI: Notte d'Organo

Agosto
Venerdì
25
Notte d'Organo 2017 è il festival organistico internazionale della Cattedrale di Asti, organizzato d…
21:00 h

CUNEO: Sacco e Vanzetti

Agosto
Venerdì
25
Il 23 agosto del 1927, esattamente novant’anni fa, venivano uccisi in America sulla sedia elettrica …
21:00 h

VINCHIO: Sulle colline partigiane

Agosto
Sabato
26
Passeggiata resistente tra storia, memoria e letteratura: Vinchio - sabato 26 agosto.

Per…
15:30 h

MONTEMAGNO: Il calcio dalle origini ai g…

Agosto
Sabato
26
Appuntamento con la storia del calcio a Montemagno in occasione della festa del paese organizzata da…
16:00 h

BARBARESCO: Attraverso Festival

Agosto
Sabato
26
Attraverso Festival: arti, paesaggio, cultura materiale e resiliente nei territori patrimonio dell’U…
18:30 h

Prima “Giornata Europea delle Alberate” ad Asti




Lo scorso 20 ottobre ad Asti si è svolta la celebrazione - per la prima volta in Italia - della "Giornata Europea delle Alberate", organizzata dai Circoli Legambiente di Asti e provincia, insieme all’Osservatorio del Paesaggio per il Monferrato e l’Astigiano: si è trattato di un momento di studio nella spettacolare cantina dell’Ente Parchi Astigiano, presso il complesso del Michelerio ...

Dopo i saluti del “padrone di casa” Gianfranco Miroglio, presidente del Parco paleontologico astigiano, il Presidente del Circolo Legambiente Valtriversa Angelo Porta ha brevemente riepilogato le iniziative intraprese dal 2012 per la salvaguardia delle alberate, ed ha spiegato le motivazioni dell’incontro utilizzando come esempio le problematiche del verde ad Asti (dove non esiste ancora un piano ed un regolamento del verde) e fuori cittá (dove le intricate norme del Codice della Strada hanno portato alla quasi totale scomparsa delle alberate) ...

La “Giornata Europea delle Alberate”, nata in Germania nel 2008 per ricordare l’importanza delle alberate e chiedere maggiore attenzione alle Amministrazioni Locali, è diffusa in Francia, repubblica Ceca ed altre nazioni; la data del 20 ottobre, stabilita a livello europeo, è molto significativa per il paesaggio: la Convenzione europea del paesaggio è stata adottata dal Comitato dei Ministri del Consiglio d’Europa a Strasburgo il 19 luglio 2000 ed è stata

Marco Devecchi, Presidente dell’Osservatorio del Paesaggio per il Monferrato e l’Astigiano, ha portato ulteriori riflessioni sull’importanza delle alberate ed ha introdotto la Prof. Martine Féral, traduttrice ed insegnante UTEA, che ha letto in francese la bellissima e significativa lettera con cui il Presidente francese Georges Pompidou, nel 1970, si scagliava contro gli abattimenti delle alberate. Il Prof. Devecchi ha quindi letto la traduzione in italiano della lettera.

Ne riportiamo alcuni passi: “La Francia non è fatta unicamente per permettere ai Francesi di circolare in automobile, e qualunque siano gli importanti problemi di sicurezza stradale, questi non possono portarci a deturparne il paesaggio.”

Inoltre “La salvaguardia degli alberi piantati ai bordi delle strade – e io penso in particolare alle magnifiche strade del Mezzogiorno bordate di platani – é essenziale per la bellezza della nostra nazione, per la protezione della natura, per la salvaguardia di un ambiente umano.”

Infine: “La vita moderna con il suo corredo di calcestruzzo, asfalto e neon creerà sempre più in tutti il bisogno di evasione, della natura e della bellezza. L'autostrada venga utilizzata per il trasporto che non ha altro scopo che la velocità. La strada deve diventare per l’automobilista della fine del ventesimo secolo ciò che era il cammino per il pedone o il cavaliere: un percorso che viene intrapreso senza fretta, approfittandone per vedere la Francia.”

Concludendo con “Che ci si guardi dal distruggere sistematicamente ciò che ne costituisce la bellezza!”.

Numerosi gli interventi del pubblico in sala: racconti di battaglie per le alberate, ricordi di alberate oggi scomparse, proteste per alberi forse abbattuti senza motivo.

Guido Cavalla, Sindaco di Villafranca, ha illustrato un caso scuola che rappresenta chiaramente le difficoltá in cui si muovono le Aministrazioni, chiedendo cosa fare se un albero, insinuando le radici in un canale fognario, provoca un allagamento nelle cantine di un palazzo: tagliare la radice, abbattere l’albero, abbattere l’alberata: una decisione che non deve avere come unico obiettivo la riduzione delle spese, ma deve anche valutare gli aspetti positivi delle alberate, tra cui l’ombreggiamento, la riduzione dell’inquinamento chimico e da polveri sottili, l’incremento di valore degli immobili posti nelle vicinanze dell’alberata.

I convenuti, riconoscendo i valori delle alberate, hanno sollecitato alcune richieste al Comune di Asti, tra cui un piano ed un regolamento del verde, nuovi piantamenti di alberate ovunque possibile, particolare attenzione alle potature ed in generale alle cure colturali delle alberate.

La serata si è conclusa con la promessa di nuove ed interessanti iniziative per la Giornata delle Alberate 2017.

Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna

I vostri commenti

  • Lettera a cuore aperto al Vescovo di Asti

    Aurelio 13.08.2017 06:39
    Cambiare, cambiare rotta! ....non sempre è facile ma, ne abbiamo un tremendo bisogno... se non "svoltiamo" siamo fritti!!

    Leggi tutto...

     
  • Lettera a cuore aperto al Vescovo di Asti

    Paolo Crivelli 02.08.2017 09:16
    molto bella questa riflessione che proponi Alessandro , è piena di saggezza, grazie

    Leggi tutto...

     
  • Lettera a cuore aperto al Vescovo di Asti

    gianfranco Monaca 02.08.2017 06:45
    27 7 17 La Nuova Provincia sintetizza il discorso del vescovo: «Come Diocesi non intendiamo costruire un supermercato, ma solo procedere ad una vendita di cui abbiamo estremo bisogno. Nel caso in cui l’autorità competente bloccasse l’operazione, accetteremo la decisione senza recriminazioni, salvo ...

    Leggi tutto...

     
  • Un commento fuori dalla cronaca

    gianfranco Monaca 02.08.2017 06:32
    io ci sono

    Leggi tutto...

     
  • Copenhagen, una capitale a misura di ciclista

    Stefano B. 26.07.2017 09:47
    Quanti secoli dovremo ancora attendere perchè Asti segua gli esempi europei ????? Stefano B.

    Leggi tutto...

     
  • Nasce AstiRooms, casa per studenti, lavoratori e turisti

    adriana marchia 26.07.2017 09:18
    ancora congratulazioni per la completezza e polifunzionalità degli obiettivi pratico-sociali. State facendo una comunicazione multimediale?

    Leggi tutto...

     
  • A scuola per trasformare il tuo in mio...

    Paola 20.07.2017 05:25
    Che bello! Sono sempre più convinta che, come dici tu, il tempo dedicato a creare situazioni di collaborazione e condivisione, sia tempo guadagnato e non perso!! Anche, e soprattutto, queste sono competenze: in alcuni casi se non è la scuola a lavorarci sopra, che cosa resta? Grazie!

    Leggi tutto...

     
  • Lo sbilancio delle Province e delle Città Metropolitane

    giovanni pensabene 19.07.2017 12:27
    Erano così convinti che il popolo avrebbe osannato la loro schiforma costituzionale che il comma 51 dell'art 1 della legge Delrio (del 2014, due anni prima del referendum costituzionale) recita, ancora oggi, testualmente: "51. In attesa della riforma del titolo V della parte seconda della Costituzione ...

    Leggi tutto...

     
  • Chiusa la vicenda Teleriscaldamento, si apre quella per l'Oasi dell'Immacolata

    M.G. 14.07.2017 07:04
    Ma il Piano Territoriale della Regione Piemonte non dice che PRIMA occorre riutilizzare le strutture edilizie inutilizzate ??? M.G.

    Leggi tutto...

     
  • A scuola per trasformare il tuo in mio...

    M.G. 14.07.2017 06:59
    Bravissimi ! E' dall'infanzia che si deve imparare a condividere con gli altri e non a competere ... M.G.

    Leggi tutto...

 

Newsletter

Eventi ad Asti e Provincia

Eventi Cuneo, Langhe, Roero

Salviamo il paesaggio
Stop Consumo di suolo
Forum Acqua
Il gasti
Centro San Secondo
Progetto Radis
Altritasti Periodico on line dell'Associazione di Promozione Sociale Altritasti - via Carducci 22 - 14100 Asti - C.F. 92060280051
Registrazione: Tribunale di Asti n. 7/2011 del 28.10.2011 - Direttore Responsabile: Alessandro Mortarino