di Maurizio Bongioanni.

L'altro giorno ho provato a rispondere singolarmente a ogni commento razzista comparso nei post pubblicati dalla Gazzetta d'Alba per quanto riguarda la marcia dei migranti che si è tenuta nella cittadina al fine di far conoscere al Prefetto le condizioni di vita precarie in cui si ritrovano gli immigrati ospiti delle comunità dei centri di accoglienza di Roddi e La Morra. Non sono riuscito ad arrivare alla fine, tanti ce n'erano ...

 A cura del Collettivo Mononoke.

Il 13/12 del 1970, ad Alba (ex libera Repubblica partigiana), uno scontro di piazza segnò la storia. E la città si schierò, in modo netto, come a gridare “Sono Antifascista!”.

Infatti il Fuan (Fronte universitario d’azione nazionale) ed Europa Civiltà, due gruppi neofascisti, organizzarono un comizio dai toni nostalgici; la cittadina cuneese si prestava a provocazioni e a istigazioni per via dell’identità derivante dal suo primato durante la guerriglia di Resistenza. Gli ‘ultradestristi’  erano capitanati da Loris Facchinetti, antisovietico e fondatore del partito succitato. Non ebbero successo in quel frangente.
I cittadini albesi si opposero in massa: anarchici, comunisti e dissidenti di varie estrazioni sociali e culturali, si trovarono in piazza per proferire un poderoso No a qualsiasi rigurgito nazionalista.

di Maurizio Bongioanni.

Domenica 17 dicembre mi sono ritrovato in Piazza del Duomo ad Alba ad assistere al concerto di Roberto Vecchioni. Ero molto curioso di poter vedere dal vivo un cantautore che ho sempre considerato "appropriato" al suo ruolo: belle canzoni, profonde, un insegnante di italiano che canta. Tutto molto bello insomma. Per questo mi sono sorpreso nel sentire il suo sproloquio sull'olio di palma, proprio nel momento in cui arrivai in piazza ...

 

 di Maurizio Bongioanni.

Alba presto sperimenterà uno dei primi bancomat che eroga moneta virtuale Bitcoin. Scrive La Stampa "Sarà installato negli uffici di Powergroup, in corso Italia 12. A scegliere Alba come nuova piazza per le monete virtuali, dopo Milano, Roma, Firenze e Torino, è la Robocoin Italia fondata nel 2013 da Federico Pecoraro, 33 anni, di Bordighera, giovane imprenditore che si è autofinanziato per buttarsi nell’impresa ed essere il primo a portare i bancomat Bitcoin nella Penisola". Ecco, con questa informazione finisce quello che sappiamo su Bitcoin ...

Pagina 1 di 36

Altritasti Periodico on line dell'Associazione di Promozione Sociale Altritasti - via Carducci 22 - 14100 Asti - C.F. 92060280051
Registrazione: Tribunale di Asti n. 7/2011 del 28.10.2011 - Direttore Responsabile: Alessandro Mortarino