A cura dell’Osservatorio per la Tutela del Paesaggio di Langhe e Roero.

Le recenti comunicazioni uscite sui media, con titoli roboanti come: “AtCn - la promessa dell’AD: finiremo un anno prima” e ancora “ AtCn: Cambio di marcia” e ancora “L’AtCn va veloce.....” ecc., impongono un chiarimento serio e trasparente: i cittadini non meritano più promesse disattese e mezze verità...

A cura di Bruno Piacenza (presidente Legambiente Cuneo), Domenico Sanino (presidente Pro Natura Cuneo), Albino Gosmar (presidente Cuneo Birding), Silvio Galfrè (presidente LIPU Cuneo), Alberto Collidà (presidente Italia Nostra Cuneo).

Il Consiglio Comunale di Cuneo ha adottato il Progetto Preliminare comprensivo del Documento Tecnico per la verifica di assoggettabilità alla V.A.S. della Variante Parziale n. 31 al P.R.G. vigente relativa a “Modifiche al sistema insediativo, al sistema del verde, dei servizi e delle infrastrutture, al sistema ambientale agricolo, adeguamento alla Programmazione Commerciale Comunale”.  Nel merito sono state presentate osservazioni e la Variante è stata vagliata da ARPA e Provincia di Cuneo...

Per fatti accertati nel novembre del 2017 presso lo stabilimento di Ceresole d‘Alba, sono stati citati a giudizio Riva Mario e Riva Luca, amministratori e legali rappresentanti dell’azienda.

Il Circolo locale di Legambiente, assistito dall’ Avv. Claudia Cristofori del Foro di Asti, con Studio in Sommariva del Bosco, si è costituto parte civile nel procedimento penale a carico di Riva Mario e Riva Luca, legali rappresentanti e amministratori di In.Pro.Ma S.r.l., nell’udienza celebrata innanzi al Tribunale di Asti lo scorso 29 novembre. Agli imputati sono stati contestate le violazioni, rilevate durante un controllo dell’ARPA avvenuto a fine 2017, relative alla mancata osservazione di quanto previsto nell’autorizzazione integrata ambientale sulla gestione dei rifiuti e sul recupero energetico del grasso...

di Lele Viola.

Mezzo secolo fa c’erano solo i negozietti di paese, quelli in cui andavamo a fare la spesa da bambini, tenendo in mano le monetine e ripetendo sottovoce la lista degli acquisti, per non dimenticare qualcosa e dover tornare a far la coda. Droghieri, salumieri, macellai, ferramenta, colorifici, granatìn, rivendite di casalinghi, biancheria e vestiti riempivano i centri storici di paesi e città, assieme alle tante piccole botteghe di artigiani: il ciclista, il meccanico, il falegname, il sarto, il fabbro. Il negozio era un punto di incontro in cui si scambiavano saluti e parole, ci si teneva aggiornati sulle notizie buone e cattive e l’insieme degli esercizi commerciali manteneva vivo il centro cittadino...

A cura della Sezione albese di Italia Nostra.

Abbiamo appreso da vari organi d’informazione che recentemente è stato approvato il progetto per la realizzazione della nuova sede della Scuola Infermieri ad Alba. Per tale organismo d’istruzione professionale l’Amministrazione comunale ha destinato un settore dell’antico complesso ex conventuale della Maddalena nel centro storico della città. Insieme a tecnici dell’Università degli Studi del Piemonte Occidentale, è stata scelta una porzione del fabbricato al primo piano, con affaccio su via Vittorio Emanuele II (“via Maestra”), ma con accesso autonomo nel porticato del cortile...  

Pagina 1 di 83

Altritasti Periodico on line dell'Associazione di Promozione Sociale Altritasti - via Carducci 22 - 14100 Asti - C.F. 92060280051
Registrazione: Tribunale di Asti n. 7/2011 del 28.10.2011 - Direttore Responsabile: Alessandro Mortarino