Torna ad Alba il LGBT* Festival del Collettivo De-Generi

Dopo un anno di attesa, finalmente torna #Prospettive, il festival LGBT* del collettivo De-Generi
Dibattiti, workshop, musica, tutto in pochi chilometri quadrati: non servono altre scuse per un fa-vo-lo-so weekend sui generis!

LA TERZA EDIZIONE: 18, 19, 20 MAGGIO 2018
Modelli, tradizioni, stereotipi: tutte e tutti noi siamo condizionati dalle rappresentazioni sociali, dall’immagine di noi stessi proiettata dal contesto che ci circonda. Le aspettative su "chi dovremmo essere" ci accompagnano dall’infanzia ed entrano in contatto, giorno dopo giorno, con i lati più intimi della nostra identità, talvolta combaciando con il nostro sentire, talvolta contrastandolo. Prendere consapevolezza e guardare “oltre lo specchio” è il primo passo per liberarci dai vincoli che sentiamo stretti e per fare emergere "chi siamo". Rispettare l’alterità dell’altro è il passo successivo, per costruire una collettività capace di dialogo, interazione, reciprocità. #Prospettive2018 vuole andare in questa direzione. 
Nato nel 2016 in occasione della giornata internazionale contro l’omobitransfobia, il festival LGBT* della città di Alba giunge quest’anno alla sua terza edizione, proseguendo un percorso di educazione alle differenze e di informazione consapevole. Guardarsi dentro, guardare fuori: questo il motto di quest’anno, in nome della libera espressione di idee e di identità.


GLI EVENTI

••• Venerdì 18, ore 21, Libreria La Torre
LE STORIE SIAMO NOI
Rappresentazioni queer e LGBT* nella letteratura e nel cinema

Tommaso Giartosio, scrittore e conduttore del programma letterarioFahrenheit-Radio Tre, dialoga con Irene Dionisio, regista e direttrice delLovers Film Festival - Torino Lgbtqi Visions. Quali sono le rappresentazioni più diffuse dei personaggi queer e LGBT* nella narrativa e nel cinema? In che modo prendono forma, e in che modo si possono evitare, stereotipi e modelli che riducono i caratteri a “macchiette” o categorie senza sfumature? E come influenzano l’immaginario comune?
Un viaggio tra libri e film, per interrogarsi sulle immagini e il loro rapporto con l’individualità e la quotidianità dei soggetti rappresentati.

............................................................................................................

••• Sabato 19, ore 10, Associazione Asso di Coppe
IL RE È NUDO
Workshop esperienziale di drag king 

Introduzione al kinging come pratica personale e politico-sociale di attraversamento e messa in questione dei generi. 
Il laboratorio è condotto da Lucia Leonardi aka Alvise, counselor-formatrice e attivista queer. 
Ha una durata di 4 ore, è aperto a tutte e tutti (numero massimo: 40 persone) e prevede un contributo di 5 euro.
È richiesta l’iscrizione via e-mail all’indirizzo collettivo.degeneri@gmail.

••• Sabato 19, ore 16.30, Associazione Asso di Coppe
FARE I MASCHI
Lo spazio degli uomini oltre stereotipi e confini

Una tavola rotonda per riflettere sulle rappresentazioni del “vero maschio”, provare a comprenderle e metterle in discussione: che cosa significa essere uomini? 
Al di là del modello dominante, che vede un solo modo possibile di essere e di “fare il maschio”, esiste una pluralità di soggettività che si discosta da tale modello: uomini non eterosessuali, uomini transgender, uomini che non si riconoscono necessariamente in tutte le pratiche che culturalmente vengono associate all’immaginario del maschile. 
Un’analisi di aspettative, costruzioni sociali e immagini mediatiche per ritrovare l’“umano”, libero e autodeterminato, al di là degli stereotipi e dei modelli diffusi. 
Intervengono: Maddalena Cannito, sociologa; Elia Covolan aka Elia Nadie, illustratore trans e cofondatore di Goghi & Goghi; Lucia Leonardi aka Alvise, counselor-formatrice e attivista queer; Silvia Sagona, graphic designer e copy writer. 
Coordina Valeria Quaglia, sociologa. 

............................................................................................................

••• Sabato 19, ore 20, Bistrot dei Sognatori, piazza Elvio Pertinace 5 (Alba)
OFFICIAL PARTY
DJ set: Pastafariani e DJ Tabula
De-Generi info point

............................................................................................................

••• Domenica 20, ore 11, Agriturismo Il Convivio
BRUNCH IN MUSICA CON Le NoChoice
Dilemmi

Dalla scena romana, approda tra le colline albesi l’irriverente duo musicale e teatrale oltre i “generi” e oltre il “genere”. Dopo aver preso posizione sulla questione della violenza sulle donne con il pezzo "Lesbica tardiva", la scrittrice Federica Tuzi e la cantautrice Merel van Dijk continuano l’esplorazione della narrazione musicale con un vero e proprio “musical storytelling”, tra canzoni, racconti e affabulazioni, in un crescendo di ritmo, suspense e sorprese sonore.
Lo spettacolo sarà accompagnato da un gustoso brunch, dolce e salato, preparato dall’agriturismo Il Convivio.

............................................................................................................

••• Domenica 20, ore 16.30, Sala Vittorio Riolfo (cortile della Maddalena, Alba)
IL DIRITTO AL PIACERE
Quale posto per la disabilità?

Dal riconoscimento di un bisogno al diritto di viverlo: Marcella Brun, psicologa dell’età evolutiva, ed Elena Busso, psicologa psicoterapeuta e consulente sessuale, propongono una riflessione per indagare le contraddizioni e le false credenze che circondano l’immaginario della sessualità delle persone disabili. Al centro, l’importanza dell’educazione all’affettività e alla sessualità nelle diverse fasi della crescita e l’esperienza diretta dei protagonisti, con uno sguardo al futuro e alle nuove proposte di legge: intervengono Max Ulivieri, fondatore del progetto Love Giver, che si propone di istituire la figura dell’assistente sessuale in Italia, e due studenti dei corsi istituiti a Bologna con questo obiettivo. Attraverso testimonianze e spunti filmografici, la (ri)scoperta di una necessità umana che tende e cerca la felicità anche attraverso una sessualità appagante.

............................................................................................................

Tutti gli eventi sono a ingresso libero eccetto il laboratorio IL RE È NUDO!, per cui è richiesto un contributo di 5 euro, l’official party e il brunch, che prevedono il costo della consumazione.

Sarà possibile su richiesta la traduzione nella lingua dei segni.

Grazie di cuore a tutte e tutti i nostri sostenitori e a tutti coloro che hanno aperto le loro porte per accogliere gli eventi del festival ♥ 

Media partner: RadioOhm
Sponsor grafico: Ynnesti

- evento di avvicinamento al Piemonte Pride 2018 -

Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna

Altritasti Periodico on line dell'Associazione di Promozione Sociale Altritasti - via Carducci 22 - 14100 Asti - C.F. 92060280051
Registrazione: Tribunale di Asti n. 7/2011 del 28.10.2011 - Direttore Responsabile: Alessandro Mortarino