Dibattito deludente sull'ex-caserma Montezemolo di Cuneo

L'Interpellanza presentata da Ugo Sturlese in Consiglio comunale a Cuneo sulla caserma Montezemolo non ha prodotto un risultato atteso dalla gran parte dei cittadini. Dice il consigliere: “Non c’è mai stata una consultazione strutturale, come richiesta dalla Consulta dei quartieri, su quell’area. Esprimiamo la nostra contrarietà all’ipotesi di una piastra di 10mila metri quadrati per manifestazioni fieristiche o grandi eventi all’interno del recinto della caserma. Ipotesi che tra l’altro comporterebbe l’abbattimento di alberi, alcuni di grande pregio. Se l’area ipotizzata è quella prevista, serve una valutazione qualificata, che non c’è stata nonostante fosse stata offerta gratuitamente. Il nostro patrimonio arboreo va tutelato. Proponiamo, a questo scopo, l’area di piazza della Costituzione, che è di 5400 metri quadrati e che ora non viene utilizzata a sufficienza. E, sopratutto, l’area di cui si parla è quella che abbiamo fotografato?

L’assessore Mauro Mantelli ribatte subito: “Non ho il tempo di replicare a tutto. Mi chiedo solo se le vostre siano polemiche o proposte. Sulla piastra non posso dire niente, bisogna aspettare la progettazione esecutiva e definitiva, che sarà massimamente rispettosa del patrimonio arboreo, ma che non significa che non ci saranno abbattimenti”.

E ancora: “Nulla viene fatto in segreto, come adombrato da molti interventi e scritti che sono circolati negli ultimi tempi”.

L’ultima parola ancora a Sturlese: “Non sono soddisfatto della risposta ed esprimo perplessità sulla possibile vocazione fieristica dell’area”...

Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna

Altritasti Periodico on line dell'Associazione di Promozione Sociale Altritasti - via Carducci 22 - 14100 Asti - C.F. 92060280051
Registrazione: Tribunale di Asti n. 7/2011 del 28.10.2011 - Direttore Responsabile: Alessandro Mortarino