E' uscito Il Platano 2020

Sospese tutte le attività in calendario a causa del Covid, la Società di Studi Astesi quest’anno ha però ugualmente realizzato la rivista “Il Platano”, cha ha raggiunto il ragguardevole traguardo dei 45 anni di vita.
Contrariamente al solito, la rivista non sarà presentata alle autorità e ai soci, ma verrà comunque distribuita ed inviata alle principali biblioteche e istituti culturali del Piemonte e non solo. L’appuntamento è per mercoledì pomeriggio dalle 15,30 alle 17,30 e giovedì mattina dalle 9,30 alle 12,30 nel pieno rispetto di tutte le norme antivirus.

I soci potranno ritirare la loro copia e versare la quota sociale presso il Seminario Vescovile di Asti (piazza Seminario,1) accedendo, dall’ingresso principale, alla sala riunioni nell’atrio a destra.

Il Platano – di cui Ezio Claudio Pia è il coordinatore scientifico – è la più longeva pubblicazione nel panorama culturale astigiano. Numerose ricerche, studi e testimonianze costituiscono il corpus della rivista, articolata in sezioni dedicate alla storia, alle arti, alla letteratura, accanto alle esperienze culturali locali.

Questi gli autori che hanno contribuito alla pubblicazione della quarantacinquesima annata de “Il Platano”: Alberto Bazzano, Marta Boero, Arancia Boffa, †Renato Bordone, Pier Giorgio Bricchi, Claudio Cavalla, Paolo Cavallo, Alessandra Cesare, Carlo Francesco Conti, Franco Correggia, Elisabetta Crivello, Maria De Benedetti, Simonetta Doglione, Tonino Fassone, Marida Faussone, Umberto Ferrari, Erildo Ferro, Carla Forno, Lorenzo Franco, Aldo Gamba, Alberto Ghia, Luigi Ghia, Donatella Gnetti, Giancarlo Libert, Stefano Masino, Anna Maria Migliarini, Angelo Mistrangelo, Enzo Montrucchio, Olivia Musso, Walter Nardon, Ezio Claudio Pia, mons. Marco Prastraro, mons. Francesco Ravinale, Dario Rei, Francesco Scalfari, Elisabetta Uguaglia.

Altritasti Periodico on line dell'Associazione di Promozione Sociale Altritasti - via Carducci 22 - 14100 Asti - C.F. 92060280051
Registrazione: Tribunale di Asti n. 7/2011 del 28.10.2011 - Direttore Responsabile: Alessandro Mortarino