Il progetto Ecomusei del Gusto lancia i suoi panieri

I panieri, con due o quattro prodotti tipici delle valli Gesso, Grana, Maira e Stura, verranno distribuiti gratuitamente fino al 15 settembre.

Il progetto Ecomusei del Gusto: una montagna di esperienze, finanziato dalla Fondazione CRC nell'ambito del bando ‘Musei Aperti’, lancia i suoi panieri di prodotti tipici, una nuova iniziativa per questi mesi estivi che vuole essere uno stimolo alla visita dei quattro ecomusei delle valli Gesso, Grana, Maira e Stura coinvolti nel progetto e una vetrina delle eccellenze enogastronomiche delle valli.

Due i tipi di panieri, da due prodotti di due valli diverse e da quattro prodotti, con un prodotto per ciascuna valle. Entrambi conterranno anche una copia del volume ‘Valle che vai, gusto che trovi’, realizzato all’interno del progetto, e saranno distribuiti gratuitamente ai visitatori degli ecomusei fino al 15 settembre con due modalità. Per ritirare il paniere da due prodotti sarà necessario visitare l’ecomuseo e presentare una cartolina che verrà distribuita nelle strutture ricettive o punti visita della valle. Il ritiro del paniere da quattro prodotti sarà possibile visitando un ecomuseo in cui si riceverà la cartolina che inviterà alla visita di un ecomuseo di un’altra valle, presso il quale avverrà la consegna del paniere. All’interno dei panieri i visitatori troveranno due o quattro prodotti tra i seguenti: biscotti di segale e pere Cavanna (Dronero) con farina di segale della valle Gesso, salame di agnello sambucano e patè di agnello sambucano della macelleria Spada di Demonte, liquori alle erbe di montagna de L'Alquimìo d'òc (Prazzo, borgata Cesani), biscotti de L'Ape Maira (Stroppo) e del Panificio Alta Valle Maira (Prazzo), confetture di Lou Labrier (Elva), composte e miele dell’Azienda agricola Abellonio Carlo (Monterosso Grana), confetture Società Agricola L'Ostal (Valgrana), crema all'aglio di Caraglio Aj love you, salami macelleria Cesano (Prazzo).

Sarà possibile ritirare i panieri presso i seguenti punti di distribuzione: Museo Terra del Castelmagno in frazione San Pietro di Monterosso Grana (Ecomuseo Terra del Castelmagno), Museo dei Pels a Elva (borgata Serre), Museo Seles - Museo dei Mestieri itineranti a Celle di Macra (borgata Chiesa) e Museo della Canapa e del Lavoro Femminile a Prazzo Inferiore (Ecomuseo dell’Alta Valle Maira), Centro Visita dell’Ecomuseo della Pastorizia in borgata Pontebernardo di Pietraporzio (Ecomuseo della Pastorizia) e I Bateur a Sant’Anna di Valdieri (Ecomuseo della Segale) nei giorni e negli orari di apertura indicati sulle cartoline.

Info: http://www.ecomuseidelgusto.i

 

Altritasti Periodico on line dell'Associazione di Promozione Sociale Altritasti - via Carducci 22 - 14100 Asti - C.F. 92060280051
Registrazione: Tribunale di Asti n. 7/2011 del 28.10.2011 - Direttore Responsabile: Alessandro Mortarino