In Italia nascono i Comuni e le Regioni EquoSolidali

Con la recente adesione della Regione Liguria e di due suoi Comuni (Finale Ligure e Cremona), salgono a 22 le pubbliche amministrazioni che si sono dichiarate “Enti locali equosolidali”.

La Regione Liguria, prima in Italia a chiedere l’attestato, ha da poco varato una Legge apposita realizzata in collaborazione con le associazioni di commercio equo locali, che prevede lo stanziamento di 200.000 euro a sostegno di iniziative di sensibilizzazione e di informazione. Finale Ligure, invece, ha già realizzato iniziative di formazione per i propri dipendenti, laboratori all’interno delle scuole ed ha adottato i prodotti equosolidali, dagli appalti per le mense ai servizi di catering.

Cremona (altro comune ligure), oltre a questi progetti, ha sviluppato la pubblicazione di una guida alla ristorazione scolastica, incontri rivolti ai genitori e corsi di cucina che prevedono l’impiego di prodotti equosolidali.

L’astigiano è a conoscenza di queste iniziative ? E perché non le fa proprie ?

 

Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna

Altritasti Periodico on line dell'Associazione di Promozione Sociale Altritasti - via Carducci 22 - 14100 Asti - C.F. 92060280051
Registrazione: Tribunale di Asti n. 7/2011 del 28.10.2011 - Direttore Responsabile: Alessandro Mortarino