"Più nessuna discarica a Salmour": conferenza contro il nuovo progetto

Una nuova discarica a Salmour. Questo il risultato della Valutazione d’impatto ambientale pubblicata sul sito della Provincia di Cuneo. A proporne la realizzazione è la «Gea srl», società con sede legale in provincia di Padova del gruppo «Green Holding», lo stesso di cui fanno parte anche le società «Aimeri Immobiliare» e la «Aimeri» in liquidazione, proprietaria della discarica Rsu (rifiuti urbani non pericolosi) di Salmour, in fase di gestione post operativa dal 1991 con scadenza trentennale tra tre anni. La «Gea» propone di realizzare la nuova discarica in località Pernis Gaia, nel comune di Salmour e a circa 500 metri dal confine con Cherasco e a un km da quello di Fossano...

Per questo Lunedì 14 maggio alle ore 20,45 è indetta la conferenza “Più nessuna discarica a Salmour”. L'incontro vedrà i saluti delle Autorità da Bruxelles in video conferenza da parte dell'Onorevole Alberto Cirio. Interverranno il dott. ing. Fabio Richerme, pres. del Comitato Sarmore, e il dott. Raphael Rossi esperto di gestione rifiuti zero. Con il Patrocinio delle Città di Benevagienna, Cherasco e Fossano e dei comuni di Narzole e di Salmour.
La conferenza nasce dal sodalizio di www.spiriti-liberi.it in collaborazione con il Comitato di salute pubblica Sarmore e si terrà presso il Salone Polivalente di Salmour.

Il dibattito sarà moderato da Gianni Rinaudo

Tutta la cittadinanza di Salmour, Benevagienna, Cherasco, Narzole, Fossano e del territorio è invitata ad intervenire.

Adesioni: Osservatorio per la tutela del paesaggio di Langhe e Roero, Comitato No Casello di Tagliata, Italia Nostra del braidese, Stop al consumo di Territorio, Altritasti, Associazione di Promozione Sociale

Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna

Altritasti Periodico on line dell'Associazione di Promozione Sociale Altritasti - via Carducci 22 - 14100 Asti - C.F. 92060280051
Registrazione: Tribunale di Asti n. 7/2011 del 28.10.2011 - Direttore Responsabile: Alessandro Mortarino