Ripartiamo dall'arte...di strada!

“Come tutti ben sappiamo gli artisti non hanno un’utilità diretta alla creazione del benessere di una società. In tempi come questi il loro operare è stato sospeso, perché le priorità sanitarie erano incombenti. Oggi però si rende necessario creare occasioni dove poter sperimentare in presenza la riattivazione dei legami sociali, il ri-creare fiducia tramite le relazioni. In questo invece gli artisti nei contesti di strada rappresentano un’ottima opportunità affinché ognuno di noi possa in estrema sicurezza nuovamente abituarsi a quella normalità ricca di condivisione e reciprocità. Senza ciò infatti non è possibile parlare di vita sociale"...

A dirlo è Luca Anoli, presidente dell'associazione di artisti di strada Familupi's. Ogni anno i Familupi's organizzano il Festival di arte di strada “Artisti al lavoro”, che quest'anno, nonostante il Covid, giunge alla dodicesima edizione. Organizzato grazie al contributo del Comune di Alba e del CSV Società Solidale, il festival prosegue la valorizzazione dell’arte di strada, mettendola a disposizione di tutti. Sabato 25 luglio, alle ore 21, presso l’Arena esterna del Teatro Sociale di Alba, andranno in scena lo spettacolo “Sommelier” dei Freakclown, anticipati dallo spettacolo “Intrò” a cura dei Familupi’s e “Dal paese dei balocchi” della Compagnia Claudio e Consuelo. Gli spettacoli sono a ingresso gratuito. Per info: www.artistiallavoro.it

Claudio e Consuelo sono anche gli organizzatori del Festival Burattinarte, che prende il via venerdì 24 luglio a Santa Vittoria d'Alba e prosegue mercoledì 29 luglio ad Alba ai Tetti Blù e poi Guarene, Bra e Novello. Tutte le date e gli spettacoli sono consultabili su www.burattinarte.it 

Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna

Altritasti Periodico on line dell'Associazione di Promozione Sociale Altritasti - via Carducci 22 - 14100 Asti - C.F. 92060280051
Registrazione: Tribunale di Asti n. 7/2011 del 28.10.2011 - Direttore Responsabile: Alessandro Mortarino