Inganni e realtà: storie di violenza in provincia di Cuneo e Asti

"Inganni e realtà" è un libro nato dal desiderio di giustizia e di tutela dei più deboli e, in particolare, dei minori e delle donne vittime di violenza.
Lo ha scritto Sonia Vicino, al suo esordio letterario, mossa da un preciso scopo: contribuire a una crescente tutela dei figli e delle donne vittime di violenze fisiche e psicologiche. La scrittrice si immedesima nei vari racconti ascoltati e narra in prima persona un intreccio di inganni e di non detti che ruotano attorno a una protagonista di trentacinque anni che ha difficoltà a comprendere se la sua dimensione quotidiana si trova all’interno della scena di un film o se è davvero la propria vita terrena.

Un libro che mette in luce i sentimenti intimi della protagonista, li descrive e li propone innanzitutto ai genitori - i suoi ma anche i genitori in generale - per far sì che possano rendersi conto delle conseguenze che i loro stessi comportamenti riflettono sul futuro dei loro figli.

La protagonista nasce da una famiglia forse non ancora preparata ad accoglierla. I genitori si separano, lei soffre il distacco dal papà, il nonno materno diviene la sua guida, ma non può sostituirsi al padre. Supera le sue paure come meglio riesce fino a quando si laurea, cambia lavoro e decide di sconfiggere la sua timidezza.
Questa donna riesce a non cadere in depressione grazie a un percorso di crescita interiore che le permette di accettare il passato e di guardare oltre. Impara a leggersi dentro e ad accettare le violenze subite per vivere una vita nel presente, il più possibile serena e felice.

http://www.raccontidiemozioni.it

Inganni e realtà, di Sonia Vicino
262 pagine.
Editore: Youcanprint, 2019

Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna

Altritasti Periodico on line dell'Associazione di Promozione Sociale Altritasti - via Carducci 22 - 14100 Asti - C.F. 92060280051
Registrazione: Tribunale di Asti n. 7/2011 del 28.10.2011 - Direttore Responsabile: Alessandro Mortarino