di Federico Valerio, direttore del Dipartimento di Chimica Ambientale dell'Istituto Tumori di Genova.
ImageA Vienna, l’ idea di realizzare un inceneritore nel quartiere di Spittelau risale al 1969, nell’ambito dell’ampliamento della rete di teleriscaldamento già operativa e la scelta del sito, allora, fu motivata dall’avere il più vicino possibile gli edifici da teleriscaldare, in particolare l’ospedale di Vienna, a circa due chilometri dall’impianto.
Ovviamente, l’impianto realizzato negli anni 70 non era un granch’è in fatto di trattamento fumi e negli anni successivi l’impianto fu necessariamente sottoposto a progressivi miglioramenti e agli inizi degli anni 90, insieme al completo rifacimento della linea di trattamento dei fumi, si decise di affidare ad un vulcanico architetto (Friedensreich Hundertwasser) il restyling estetico dell’impianto.

ImageCon assoluta puntualità, il Sindaco di Asti Giorgio Galvagno ha replicato alla “Lettera Aperta” inviatagli dal coordinamento dei Comitati della Valtiglione e della Via Fulvia, così come l’Assessore provinciale all’Ambiente Giorgio Musso ha risposto al quesito del nostro Alessandro Mortarino “dov’è finito il Piano Energetico Provinciale ?”.
Due risposte assai differenti sotto il profilo della forma, ma dalla medesima sostanza e così riassumibili: grazie per i suggerimenti, ma noi sappiamo già che cosa faremo. Invece … ! Infatti …

di Mario Malandrone, Asti Social Forum.
ImageStrane storie di buchi, buche e vuoti politici: la tangenziale Sud Ovest.
Voi direte: "ma cosa c'entrano i buchi?" C'entrano eccome!
Cercando sul dizionario dicesi buco: foro praticato nel terreno, ma la definizione di buco si presta a diversi modi di dire e su questi torneremo.

Per una volta ci sposteremo un po' piu' in la dal tracciato della TSO a Cortiglione, dove un "buco" c'è e sono le cave.

La prestigiosa rivista medica Britannica “The Lance” ha recentemente pubblicato uno studio con cui mette in luce le prove di una relazione tra lo sviluppo del diabete e l’esposizione ai fitofarmaci.

I Ricercatori si sono concentrati sull’influenza ambientale e sui contaminanti per aggiungere un tassello alla consolidata teoria che vede il diabete tradizionalmente legato a questioni genetiche e ad una scorretta alimentazione.
Altritasti Periodico on line dell'Associazione di Promozione Sociale Altritasti - via Carducci 22 - 14100 Asti - C.F. 92060280051
Registrazione: Tribunale di Asti n. 7/2011 del 28.10.2011 - Direttore Responsabile: Alessandro Mortarino