E' Natale. E non ce n'eravamo ancora accorti...

Negli ultimi giorni, settimane, mesi siamo stati così assorbiti dalle mille attività a sostegno del contrasto al consumo di suolo, della lotta all'inquinamento atmosferico, della mobilità sostenibile, del consumo consapevole, della rigenerazione urbana (ecc. ecc. ecc.) che non ci siamo resi conto che il 25 dicembre è ormai alle porte e c'è qualcuno che insiste nel dirci che quel giorno, ogni anno, significa che è Natale. Noi, che siamo un po' "storditi" da tutti questi impegni civici, ci siamo subito chiesti chi è questo Natale: dal nome parrebbe di origini meridionali. Ma chi è, lo abbiamo già incontrato in precedenza? Abbiamo mai scritto di lui? Forse sarebbe il caso di intervistarlo?...

Da buoni giornalisti (scusate: operatori dell'informazione) siamo subito andati a sfrugugliare i motori di ricerca. Natale... Natale... Accipicchia, quanti Natale ci sono; e quale sarà il Natale giusto? Troveremo il suo numero di cellulare per poterlo contattare e chiedergli la disponibilità ad essere intervistato da Altritasti?

Vi faremo sapere, nel frattempo ci portiamo avanti col lavoro proponendovi questa dolce ninna nanna augurale. Nel senso di: AUGURI A TUTTE E TUTTI VOI!!!

Campane tintinnanti, campane tintinnanti
Jingle fino in fondo!
Oh, è divertente guidare su una slitta trainata da un cavallo
Campane tintinnanti, campane tintinnanti
Jingle fino in fondo!
Oh, è divertente guidare su una slitta trainata da un cavallo
Correre attraverso la neve
In una slitta trainata da un cavallo
Andiamo oltre i campi
Ridere fino in fondo
Campane sull'anello bob-tail
Rendere gli spiriti brillanti
Che divertimento stasera cavalcare e cantare una canzone da slitta
Campane tintinnanti, campane j-j-jingle
Jingle fino in fondo!
Oh, che divertente andare su una slitta trainata da un cavallo
Campane tintinnanti, campane j-j-jingle
Jingle fino in fondo!
Oh, molto divertente, molto divertente cavalcare e cantare su una slitta trainata da un cavallo
Correre attraverso la neve (stiamo precipitando)
In una slitta trainata da un cavallo (slitta con un cavallo)
Oltre i campi andiamo (sopra i campi andiamo, andiamo)
Stanno ridendo fino in fondo (fino in fondo)
Campane sull'anello bob-tail
Rendere gli spiriti brillanti
Che divertimento è guidare e cantare una canzone da slitta fino a notte fonda
Campane tintinnanti, campane tintinnanti
Jingle fino in fondo!
Oh, che divertente andare su una slitta trainata da un cavallo
Campane tintinnanti, campane tintinnanti
Jingle fino in fondo!
Oh, che divertente andare su una slitta trainata da un cavallo
Campane tintinnanti, campane tintinnanti
O che divertimento sarà su una slitta trainata da un cavallo
Campane tintinnanti, campane tintinnanti
Oh, che divertente andare su una slitta trainata da un cavallo

(L'avete riconosciuta? E' la traduzione italiana di una delle più famose canzoni di Natale e detta così sembra proprio una canzoncina banalina-banalotta. Invece se la cantiamo in originale: Jingle bells, jingle bells, Jingle all the way... tutta un'altra cosa, roba da auguri al quadrato !!!!).

Commenti  

0 #1 gianfranco monaca 2019-12-23 16:40
Banalità per banalità, prendiamo Trilussa:
Ve ringrazio de core, brava gente,
pè ‘sti presepi che me preparate,
ma che li fate a fa? Si poi v’odiate,
si de st’amore nun capite gnente…
Pé st’amore so nato e ce so morto,
da secoli lo spargo da la croce,
ma la parola mia pare ‘na voce
sperduta ner deserto senza ascolto.

La gente fa er presepe e nun me sente,
cerca sempre de fallo più sfarzoso,
però cià er core freddo e indifferente
e nun capisce che senza l’amore é cianfrusaja che nun cià valore.
Citazione
Altritasti Periodico on line dell'Associazione di Promozione Sociale Altritasti - via Carducci 22 - 14100 Asti - C.F. 92060280051
Registrazione: Tribunale di Asti n. 7/2011 del 28.10.2011 - Direttore Responsabile: Alessandro Mortarino