di Marco Bersani, Attac Italia.

Poteva mancare l’impero Benetton nell’assalto alla diligenza (le nostre risorse collettive)?
Certo che no e, infatti, subito a ruota di Fca, ecco spuntare, puntuale come un orologio svizzero, la richiesta del gruppo Atlantia (che controlla Autostrade per l’Italia) di 1,8 miliardi di finanziamenti a totale garanzia dello Stato. La richiesta ha dell’incredibile perché parliamo di una società contro la quale, dopo il disastro del crollo del ponte Morandi a Genova, è stata approvata una norma che stabilisce la revoca della concessione (art.35 Legge n.8/2020)...

A cura della Comunità riabilitativa psicosociale “La Bussola” di Valfenera (AT) e della Cooperativa “La strada” s.c.s. di Asti.

Essere adolescenti costretti a rimanere in casa, lontano da amici, scuola, socialità non è facile per nessuno. Ma quando "casa" è la Comunità in cui si è ospitati, allora è ancora più difficile. Qui, la natura che si risveglia è una grande occasione, ma essere in mezzo alle colline e ai boschi è anche essere in un regno sotto incantesimo, ancora più separati dal mondo di sempre. Il tempo di questo inatteso isolamento è lungo e idee bisogna averne tante e praticabili...

di Marco Bersani, Attac Italia.

L’epidemia da Covid-19 obbliga a mettere in discussione il paradigma della ricerca di una folle crescita, interamente basata sulla velocità dei flussi di merci, persone e capitali e sulla conseguente iperconnessione dei sistemi finanziari, produttivi e sociali. Sono esattamente i canali che hanno permesso al virus di portare il contagio a tutto il pianeta a velocità mai viste prima, viaggiando nei corpi di manager, amministratori delegati, tecnici iperspecializzati, così come in quelli di lavoratori dei trasporti e della logistica, e di turisti...

di Gian Michele Accomasso.

L'epidemia dovuta al nuovo coronavirus ha messo in evidenza alcune gravi carenze del nostro sistema sanitario. Pensavamo di avere la migliore sanità possibile ed invece ci siamo ritrovati in braghe di tela!
Appaiono evidenti soprattutto due cose: la mancanza di tutela della salute dei lavoratori, in particolare quelli delle professioni sanitarie, e la grande inadeguatezza di quel poco che è rimasto delle strutture sanitarie territoriali. Le origini di queste carenze risalgono ad almeno vent'anni fa. In quell'epoca da un lato inizia a prendere corpo una gestione aziendale della salute delle persone e dall'altro entra in vigore una legislazione, di derivazione europea, basata sulla valutazione del rischio da parte dei titolari delle attività lavorative...

Altritasti Periodico on line dell'Associazione di Promozione Sociale Altritasti - via Carducci 22 - 14100 Asti - C.F. 92060280051
Registrazione: Tribunale di Asti n. 7/2011 del 28.10.2011 - Direttore Responsabile: Alessandro Mortarino