di Mario Malandrone.
ImageC’era un accordo preciso tra la Locomotiva SpA e Reginaldo, il capo indiscusso dell’area sud della città delle uve.
Reginaldo, quando l’aveva sottoscritto, non poteva credere ai suoi occhi; inizialmente pensava di poter convincere il signor Catanesi: aveva volato così a lungo per raggiungere Roma che, si diceva tra sé e sé, “finirò per diventare una rondine”.
Aveva aspettato che Catanesi aprisse la finestra per fare un'improvvisata, ma non credeva proprio che un uomo cosi’ importante lo avrebbe ricevuto, la sua esperienza di piccione lo aveva reso diffidente delle persone, sempre cosi’ avverse, tranne la vecchietta del parco sul fiume e la sua vecchia padrona di casa, Anna Gabbiani, che spesso gli portavano cibo. Tutti gli umani, spesso, si dimostravano ostili ed insensibili ...

di Luisa Rasero.
ImageAlcune considerazioni sullo stato dell'informazione “alternativa” nell'astigiano, partendo dallo spunto delle polemiche registrate dall'ultimo film di Spike Lee (e dalle sue contestate ricostruzioni della storia partigiana italiana), per arrivare agli stimoli per un possibile progetto di comunicazione della verità, di narrazione concreta e cruda fino alla nascita di una novella “Radio Bufala”:  il dibattito è aperto ...

Piccole cose fatte per bene ... E' iniziato il corso gratuito di serigrafia artigianale organizzato dallo studio grafico ARTE' Grafica di Asti ( http://www.promotus.it ) e dall' associazione Cepim di Asti.
La serigrafia é una antichissima tecnica di decorazione che utilizza pochissimi strumenti semplici da usare e da risultati ottimi sin dalle prime sperimentazoni.
Da circa 10 anni Arté Grafica di Giampiero Monaca, disegna e produce capi d'abbigliamento per il tempo libero, per lo scoutismo e per le attività all'aria aperta.

di Silvana Bellone.
ImageI docenti delle scuole astigiane ed italiane sono molto preoccupati, le famiglie appaiono parecchio confuse e le notizie sui mutamenti che avverranno nel mondo dell'istruzione nazionale si accavallano. Un giorno appare un comunicato stampa e il giorno dopo eccolo immediatamente modificato o aggiustato ...
La televisione e i giornali collaborano ad aumentare la confusione e noi pensiamo che occorra veramente fare un po' di chiarezza per capire a fondo le motivazioni che presto mobiliteranno gli insegnanti e il personale collaboratore, creando anche qualche inevitabile disagio alle famiglie che, pertanto, è bene sappiano come è veramente progettato il futuro della scuola pubblica italiana ...

di Naomi Klein.
ImageQualunque cosa gli eventi di questa settimana vogliano dire, nessuno dovrebbe dare credito a quello che si continua a ripetere in giro e, cioè, che la crisi finanziaria attuale sancisce la morte dell’ideologia del "libero mercato".
L’ideologia del “libero mercato” è sempre stata serva agli interessi del capitale e la sua presenza viene e va in funzione della sua utilità a quegli interessi.
Durante gli anni del boom economico, risulta comodo predicare il laissez faire, dato che un Governo assente permette alle bolle speculative di gonfiarsi. Quando poi queste bolle esplodono, l’ideologia diventa un ostacolo e sparisce, temporaneamente, fintanto che il Governo galoppa in soccorso dei mercati.
Ma una cosa è certa: e cioè che l’ideologia tornerà di nuovo in maniera prepotente, non appena le attività di soccorso saranno terminate ...
Altritasti Periodico on line dell'Associazione di Promozione Sociale Altritasti - via Carducci 22 - 14100 Asti - C.F. 92060280051
Registrazione: Tribunale di Asti n. 7/2011 del 28.10.2011 - Direttore Responsabile: Alessandro Mortarino