A cura del Comitato Spontaneo Cittadino “Amiamo la Collina – Così Com’è”.

A seguito della nomina del Commissario straordinario per “sbloccare” il cantiere dell’ipotetico III° lotto della tangenziale di Mondovì, riportata su L’Unione Monregalese, La Provincia Granda e su La Stampa del 17.6.2021, ci permettiamo alcune riflessioni in merito.
Come noto dai nostri precedenti interventi finalizzati a sensibilizzare la cittadinanza e come esponiamo di seguito, consideriamo il suddetto progetto sovradimensionato ed inefficace per la realtà locale, datato per le condizioni odierne, e molto preoccupante per i danni consistenti che rischia di arrecare all’ecosistema collinare del Bricco di San Lorenzo...

di Alessandro Mortarino.

Domenica 4 luglio un folto novero di cittadine/i, associazioni, comitati e collettivi promuove una manifestazione per riflettere sul futuro dell'Alta Langa, sempre più aggredita dal diffondersi di monocolture (noccioleti e vigneti) e nuovo cemento. L'appuntamento è alle 15,30 a Trezzo Tinella, nell'area panoramica "Donna di Langa" da dove partirà una passeggiata di circa 4 km attorno a Cascina Langa, i luoghi della Malora e il grande cantiere dove sta sorgendo la nuova cantina dei Gaja: un luogo simbolo che abbiamo scelto per poter ragionare compiutamente del futuro della nostra "piccola Amazzonia" tra Resistenza, Resilienza, consumo di suolo e mancanza di pianificazione.
Un primo momento per ritrovarci, discutere, proporre una visione, far risuonare la nostra voce...

I produttori del Consorzio di Tutela del Roero hanno presentato ai Comuni della denominazione una proposta per l’abolizione dei diserbanti chimici.

Lavorare con i comuni per rendere le colline del Roero la prima zona del Piemonte libera dal diserbo, a salvaguardia della biodiversità e del paesaggio: è questa la nuova sfida del Consorzio di Tutela del Roero per valorizzare il territorio della DOCG patrimonio UNESCO...

Domenica 4 luglio un folto novero di cittadine/i, associazioni e comitati promuove una manifestazione per riflettere sul futuro dell'Alta Langa, sempre più aggredita dal diffondersi di monocolture (noccioleti e vigneti) e nuovo cemento. L'appuntamento è alle 15,30 a Trezzo Tinella, nell'area panoramica "Donna di Langa" da dove partirà una passeggiata di circa 4 km attorno a Cascina Langa, i luoghi della Malora e il cantiere dove sta sorgendo una nuova grande cantina: un luogo simbolo che abbiamo scelto per poter ragionare compiutamente del futuro della nostra "piccola Amazzonia" tra Resistenza, Resilienza, consumo di suolo e mancanza di pianificazione.
Un primo momento per ritrovarci, discutere, proporre una visione, far risuonare la nostra voce...

Altritasti Periodico on line dell'Associazione di Promozione Sociale Altritasti - via Carducci 22 - 14100 Asti - C.F. 92060280051
Registrazione: Tribunale di Asti n. 7/2011 del 28.10.2011 - Direttore Responsabile: Alessandro Mortarino