a cura di Canale Ecologia.

In terreni che insistono sui territori dei comuni di Canale, Montà d’Alba e Cisterna d’Asti esiste un ambiente selvaggio che, ancora oggi, conserva parte del suo aspetto originario. Si tratta delle Rocche, un imponente fronte di erosione lungo circa 30 chilometri, un susseguirsi di dirupi che precipitano verticalmente a volte anche per 50-100 m...

di Adriana Elena My, presidente del consiglio regionale di Italia Nostra Piemonte.

Sull’Autostrada Asti-Cuneo da più di trent’anni si spendono parole, articoli di stampa, interventi di personaggi della politica, dell’economia, della società civile. Tutti esprimono opinioni, divulgano notizie più o meno attendibili, denunziano ritardi o inadempienze, propongono soluzioni, plaudono ad una ormai prossima ultimazione...

Un gruppo di cittadini ci trasmette questa "Lettera aperta ai promotori e ai partecipanti di Spazzamondo".

In occasione della Giornata mondiale dell’Ambiente, sabato 5 giugno, la Fondazione CRC ha promosso Spazzamondo “Cittadini attivi per l’ambiente”. Come singoli cittadini e associazioni “sempre” attivi per l’ambiente e impegnati nella tutela e salvaguardia della natura e del territorio, condividiamo pienamente gli obiettivi di questa iniziativa che vogliamo ritenere come un primo passo iniziale di un percorso che finora non pareva avere incontrato le giuste attenzioni da parte degli Enti promotori ed organizzatori, e che ci auguriamo non resti confinato nello spazio di un evento “una tantum” ma, al contrario, possa registrarsi per i restanti 364 giorni di questo e degli anni a venire...

a cura dell'Osservatorio del Paesaggio di Langhe, Roero e Monferrato.

Con la riapertura dei cantieri della Asti-Cuneo sono ritornate di attualità le opere complementari previste nell’accordo stilato tra il Concessionario e gli Enti Locali che prevedeva l’utilizzo della tangenziale di Alba e il ponte strallato, in sostituzione della galleria sotto il Tanaro e dei relativi accessi originariamente inclusi nel progetto alla base della Concessione. Opere il cui ricordo, con il passare degli anni, è andato progressivamente affievolendosi, sino a sparire del tutto dal palcoscenico della politica locale...

Altritasti Periodico on line dell'Associazione di Promozione Sociale Altritasti - via Carducci 22 - 14100 Asti - C.F. 92060280051
Registrazione: Tribunale di Asti n. 7/2011 del 28.10.2011 - Direttore Responsabile: Alessandro Mortarino