L'Istituto di Istruzione Superiore Vallauri di Fossano organizza la 1^ edizione del concorso “Buone pratiche per uno sviluppo sostenibile” rivolto alle scuole secondarie di primo e secondo grado della provincia di Cuneo: “Basta bla bla bla, basta sfruttamento delle persone, della natura e del pianeta”. Quali Buone Pratiche Innovative state effettivamente adottando nella nostra e nella vostra scuola per migliorare il pianeta?...

Annunciato per il prossimo mese di giugno l'avvio dei lavori per la realizzazione di una struttura dedicata ai vini e ai vigneti dell'Alta Langa. Si tratta di un progetto che prevede un investimento di 2 milioni di euro da parte del Comune di Cissone (finanziato dal Piano nazionale per la riqualificazione sociale e culturale delle aree urbane degradate), almeno due anni di lavoro e tre ettari di terreno che verrà sacrificato (nei pressi di piazza Felice Ravina) per dotare il piccolo centro langarolo di un luogo in grado di ospitare un locale per la vendita, una cantina, sale convegni per "raccontare" la storia del vino prodotto in Alta Langa...

Documento inviato da Italia Nostra, sezione di Alba, Langhe e Roero all'amministrazione comunale di Alba e all'Assessorato all’Urbanistica, Beni ambientali della Regione Piemonte.

Nelle ultime settimane, facendo seguito sia ai lavori iniziati per la sostituzione della pavimentazione, sia alla presentazione pubblica del progetto complessivo avvenuta il 12 aprile scorso, è in corso il dibattito sulla prospettata risistemazione della piazza M. Ferrero (ex Savona) ad Alba. Trattandosi di un punto nevralgico, quanto essenziale del centro cittadino, molto frequentato e ben noto ai residenti ed ai numerosi turisti, è evidente l’interesse generale di tale operazione. Pertanto anche questa Sezione di Italia Nostra intende esprimere proprie osservazioni e controproposte alla progettazione per la risistemazione complessiva della piazza in questione...

A cura di Progetto Emmaus.

“Integrazione, territorio, unione, passione, possibilità, speranza, socialità, sorrisi, incontro, innovazione ma anche tradizione”. Sono le parole “fondative” dell’Osteria sociale Montebellina, struttura inaugurata l’8 aprile e gestita dalla nostra cooperativa insieme alla gastronomia “La colomba Coj”. Un evento che sa di rinascita non solo per uno spazio simbolico del quartiere Moretta, ma per un tempo post-pandemico in cui la speranza del nuovo sostituisce la difficoltà generata da oltre due anni di preoccupazione. A dimostrazione della gioia partecipativa generata dal nuovo progetto, i risultati del contest online organizzato per la scelta del logo dell’Osteria: oltre mille persone hanno espresso la propria preferenza...

Il Consiglio Comunale di Borgo San Dalmazzo ha approvato a larghissima maggioranza un accordo di programma per la realizzazione di un parco fotovoltaico (potenza 5 MW) da parte della società Italgen (Gruppo Italcementi) su terreni di loro proprietà nelle immediate adiacenze del cementificio ora dismesso. Premesso che le scriventi associazioni reputano prioritario e urgente per il nostro Paese puntare sulle fonti rinnovabili per contrastare i cambiamenti climatici e affrancarsi rapidamente (alla luce anche della attuale grave e delicata situazione legata a tragiche ragioni geopolitiche, ma anche economiche) dalla dipendenza da fonti fossili di cui siamo forti importatori, tale urgenza non giustifica la scelta di qualsiasi sito, laddove vi siano alternative sicuramente migliori...

Altritasti Periodico on line dell'Associazione di Promozione Sociale Altritasti - via Carducci 22 - 14100 Asti - C.F. 92060280051
Registrazione: Tribunale di Asti n. 7/2011 del 28.10.2011 - Direttore Responsabile: Alessandro Mortarino