A cura della Caritas di Saluzzo.

La Caritas Diocesana di Saluzzo, prima con il progetto Presidio di Caritas Italiana poi con il progetto SIPLA Centro Nord di Consorzio Communitas e Arci, dal 2014 è attiva nel contrastare il fenomeno dello sfruttamento lavorativo e dell’intermediazione illecita in agricoltura.
In attesa di leggere le motivazioni che hanno portato il Tribunale di Cuneo a condannare in primo grado quattro imprenditori agricoli per sfruttamento lavorativo ed un bracciante per intermediazione illecita (caporalato), riteniamo importante sottolineare come nel nostro territorio sia fondamentale proseguire nella costruzione di un sistema reale di protezione e accompagnamento dei lavoratori agricoli stranieri in stato di bisogno e di supporto alle imprese agricole...

Le associazioni e i gruppi sottoelencati promuovono per Sabato 9 aprile, a partire dalle ore 14,00, una Marcia contro tutte le guerre, per sollecitare la fine dell’aggressione russa all’Ucraina e la cessazione della contrapposizione armata tra i due Stati.
Le associazioni e i gruppi promotori testimoniano con convinzione la loro ferma contrarietà all’uso della violenza, delle armi e della guerra nella risoluzione di tutte le controversie internazionali, così come statuisce l’Articolo 11 della nostra Costituzione al quale è doveroso fare riferimento...

In poco più di un mese sono circa 200 i “coraggiosi” che hanno già tentato la fuga dal nuovissimo Escape Museum di Cuneo, il primo “escape game” realizzato nelle sale di un Museo.
Il progetto allestito all'interno del “Diocesano” di Contrada Mondovì a Cuneo rivoluziona il concetto di escape room e lo porta ad un altro livello. Il gioco infatti è molto più dinamico e si svolge in diversi ambienti del museo. Dal piano interrato al primo piano ci si sposta tra le varie sale, concatenate tra loro, e raggiungibili solo quando si risolvono gli enigmi in maniera corretta...

A cura del Comitato spontaneo "Un treno e un parco per l'Europa".

Riflettendo a bocce ferme sulle manifestazioni, ben quattro in poco più di 40 giorni, a difesa della ferrovia Cuneo Ventimiglia Nizza e per la realizzazione del Parco europeo Marittime Mercantour possiamo ritenerci soddisfatti. Più di 500 persone mobilitate (è vero, sovente le stesse) nelle diverse giornate, 15 biciclette, una manciata di suonatori, che non devono mancare mai perché la protesta sia sempre pacifica e gioiosa. E condita da una proposta. La nostra, parte da due presupposti: una ferrovia riportata ai fasti dell'inaugurazione nell'ottobre 1979 con 8 coppie di treni per Ventimiglia e un parco europeo agile e funzionante...

Dopo l'incontro avvenuto tra i rappresentanti del MIMS (Ministero delle Infrastrutture e della Mobilità Sostenibile), dell'Autostrada Asti Cuneo, di Legambiente e dell'Osservatorio per la Tutela del Paesaggio di Langhe e Roero, è finalmente ufficiale: un organismo indipendente verrà incaricato di effettuare un’analisi comparativa tra la vecchia e la nuova soluzione progettuale per il tronco A del lotto II.6 (ovvero: all’aperto o in galleria)...

Altritasti Periodico on line dell'Associazione di Promozione Sociale Altritasti - via Carducci 22 - 14100 Asti - C.F. 92060280051
Registrazione: Tribunale di Asti n. 7/2011 del 28.10.2011 - Direttore Responsabile: Alessandro Mortarino