di Daniela Grassi.

Ad Asti non ci sono, ma a Torino le incontro spesso: sono le “Pietre d’inciampo”, i cubetti di porfido dorato dell’artista Gunter Denmig che vengono posti sulla soglia di casa delle persone deportate nei campi di sterminio nazisti durante la seconda Guerra Mondiale. Ora ce ne sono molte, perché se ne incastonano di nuove ogni anno, e ogni volta che le incontro, anche se vado di fretta, mi fermo almeno per quel breve attimo necessario a leggere il nome o i nomi delle persone che un giorno sono uscite di lì, dalla loro casa, sotto minaccia armata per non tornare mai più...

Il vescovo di Asti Marco Prastaro è stato eletto dal Consiglio Permanente della Cei membro della Commissione Episcopale per le Migrazioni. Si tratta di una delle dodici commissioni rinnovate nella seduta del 27-29 settembre che si è svolta a Roma sotto la guida del cardinale Gualtiero Bassetti, arcivescovo di Perugia-Città della Pieve e presidente della Conferenza Episcopale Italiana...

Il Coordinamento Asti-Est riapre lo Sportello di Segretariato Sociale, in via Monti 62 (Praia) dalle ore 17 alle 19 di tutti i martedì, rompendo così un silenzio ed una assenza indotti in buona parte dalle azioni di contrasto della pandemia.
Nel frattempo tutti i problemi sociali delle periferie cittadine si sono aggravati, hanno assunto una nuova complessità, intrecciandosi con i problemi di una crisi generale del modo di vivere e amministrare la città...

di Paolo X Viarengo.

Silenziosamente muore. Muore un progetto giudicato tra le 28 migliori idee italiane al Festival per l'Innovazione scolastica di Valdobbiadene, alla presenza del Ministro dell'Istruzione, Patrizio Bianchi e con il precedente placet anche del suo predecessore, Lucia Azzolina. Alla presenza di luminari, professori, pensatori che non cito, perchè non interessano. Perchè muore lo stesso. In silenzio. Decapitato del suo ideatore...

Altritasti Periodico on line dell'Associazione di Promozione Sociale Altritasti - via Carducci 22 - 14100 Asti - C.F. 92060280051
Registrazione: Tribunale di Asti n. 7/2011 del 28.10.2011 - Direttore Responsabile: Alessandro Mortarino