di Alessandro Mortarino e Marisa Pessione.


Che clima si respirerà nel nuovo "parlamento cittadino" appena formatosi ? Partendo da questa semplicissima domanda ci siamo armati di buoni propositi e abbiamo seguito i lavori dei consigli comunali di martedì 19 e mercoledì 20 giugno. La nostra non vuole essere una completa cronaca del dibattito che si è appena aperto, ma una carrellata di immagini e sensazioni che, da cittadini "qualunque", abbiamo registrato. Dunque faremo prevalere, in questa nostra estrema sintesi, le emozioni e le concretezze percepite. Diciamo le emozioni, perchè le concretezze al momento non le abbiamo ancora incontrate ...


di Alessandro Mortarino.


Asti ha un nuovo Sindaco, una nuova maggioranza, una nuova opposizione e, tra qualche ora, una nuova squadra di governo. L'errore più grosso che potrebbero ora fare gli oltre 600 candidati delle 21 liste che si sono impegnati nelle recenti amministrative è di "sbaraccare": il futuro di questa città ha bisogno di ascolto permanente, banchetti informativi, discussioni continue, proposte alternative ...


di Alessandro Mortarino.


Lo avevamo già annunciato in anteprima la settimana scorsa e qualcuno ci ha tirato le orecchie: "volete forse dire che Galvagno e Brignolo pari sono ?". No, ovviamente qualche differenza tra i due c'era. Ma la nostra illazione verteva sul discorso degli "apparentamenti": condividete l'idea che il ballottaggio possa consentire (da ambo le parti) che pur di vincere sia normale imbarcare qualcuno dei candidati esclusi offrendo ruoli-cardine e indubbie modifiche ai programmi elettorali proposti per mesi ? ...


di Giuseppe Ratti.


Siamo circondati dalle facce dei candidati a governare la città: son tutte belle, sorridenti, dentatura perfetta, mandibole robuste. Ci cercano, scrivono, invitano a merenda, ci parlano dei loro principi e ne parlano così bene che sembra quasi ci credano pure loro. Ci confessano quanto spenderanno per questa campagna; possiamo ben immaginare da quanto sudore derivino quei soldi. Per servire il popolo danno anima e corpo ed anche il portafoglio; più di suor Palmira, che serviva i poveri alla mensa del Casermone ...


Ad Asti vota chi vuoi, ma sappi che, quando il Comitato Referendum Caccia ha chiesto ai candidati a Sindaco di esprimere la loro posizione sui quesiti referendari che il 3 giugno "dovrebbero" (sono infatti in atto gravi manovre per evitare il voto popolare ...) portare i piemontesi alle urne, Pensabene e Zangirolami hanno risposto che il 3 Giugno 2012 voteranno SI’ al Referendum per limitare la caccia in Piemonte, Verrua non ha dato nessuna risposta e gli altri hanno risposto in modo che lasciamo giudicare a voi tutti …
Altritasti Periodico on line dell'Associazione di Promozione Sociale Altritasti - via Carducci 22 - 14100 Asti - C.F. 92060280051
Registrazione: Tribunale di Asti n. 7/2011 del 28.10.2011 - Direttore Responsabile: Alessandro Mortarino